IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Margonara, Berruti: “Disponibilità dei privati per un nuovo progetto preliminare”

[thumb:2740:l]Savona. Un nuovo progetto preliminare per il porticciolo turistico della Margonara, dopo la bocciatura da parte della Regione Liguria: lo annuncia il sindaco savonese, Federico Berruti, che ha accertato in queste ore la volontà dei privati di dare vita ad un nuovo piano preliminare, compatibile con le prescrizioni regionali e del Ministero dell’Ambiente relative allo scoglio della Madonnetta.

Berruti ha infatti incontrato la famiglia Gambardella – il maggiore investitore del progetto – ottenendo un “sì” che restituisce speranza a chi vede nel porto della Margonara un’occasione di rinascita della città di Savona, soprattutto dal punto di vista turistico.

“Avevo parlato della possibilità di rivedere il progetto preliminare sulla base di uno studio scientifico, in modo da garantire la tutela dell’ambiente marino – ricorda Berruti -. Il sì dei privati è una notizia che mi riempie di gioia. Il porticciolo è importante per la riconversione della città e costituirà un punto di forza a livello turistico. Si tratta di un’occasione da non perdere”.

“Entro metà gennaio – annuncia poi il primo cittadino savonese – ci sarà una riunione congiunta tra i tecnici del Comune di Savona e Albissola, insieme ai tecnici della famiglia Gambardella e all’autorità portuale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Aurelio Bianchi

    Grazie antonio,
    conoscevo la storia, ma un ripasso è sempre illuminante.
    Purtroppo questa collusione si è espansa a tutte le cittadine della provincia, entroterra compreso, dove governa il pd.

    Non è concepibile che si facciano sempre i loro affari, usando i voti e i ricordi di famiglie democratiche, nelle quali, magari, si piangono giovani partigiani morti.

  2. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Certe idee tornano sempre a galla.

    Non ricordo bene il detto …. qualcuno se lo ricorda meglio?

  3. Scritto da antonio gianetto

    Non solo doveva risollevare Ferrania, ma anche la OMSAV ( ex ILVA Savona, il fallimento perfetto: http://files.meetup.com/213689/Il_fallimento_perfetto_-_stralci.pdf )

  4. Scritto da Aurelio Bianchi

    Gambardella è lo stesso imprenditore che doveva risollevare Ferrania.
    Poi se n’è andato.
    Devo aggiungere qualcosa?