IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Sole 24 Ore, qualità della vita: Savona guadagna 15 posizioni

[thumb:12575:l]Provincia. Un balzo in avanti di 15 posizioni, dalla 47esima alla 32esima. Lo ha compiuto la provincia di Savona nella classifica sulla qualità della vita, l’indagine de Il Sole 24 Ore che mette a confronto il benessere nelle diverse aree italiane, giunta quest’anno alla ventesima edizione.

Un risultato frutto di evidenti contrasti, al punto che la provincia savonese si trova tra le migliori per alcuni fattori e tra le ultime per altre. Troviamo infatti Savona addirittura al 7° posto in Italia alla voce “Servizi e ambiente”, dove eccellono Trieste, Varese e Genova, mentre alla voce “Ordine pubblico” rientra nella top 10 delle peggiori, guidata da Torino, Milano e Genova.

Il giro d’Italia della qualità della vita realizzato da Il Sole 24 Ore si svolge in sei tappe. Sono i settori presi in considerazione dall’indagine: per ognuno si fa una classifica generale, ricavata dai risultati di sei graduatorie distinte. Oltre ai due macrosettori già citati, gli altri sono “Popolazione”, “Tempo libero”, “Tenore di vita”, “Affari e lavoro”.

Nella graduatoria sono inserite le 107 province, classificate secondo un indice che tiene conto di diversi fattori. Il primato spetta a Trieste che, con 641 punti, sale dalla sesta alla prima posizione, scalzando Aosta. In seconda piazza si trova Belluno a quota 621, seguita da Sondrio a 609. La provincia di Savona è a quota 562 punti, valore superiore alla media che è pari a 514. L’elenco è chiuso da Agrigento con 450 punti. Trieste è al secondo oscar, dopo il primo conquistato nel 2005, mentre Agrigento già aveva occupato l’ultimo gradino nel 2007.

Savona si piazza al secondo posto in Liguria: il primato regionale spetta infatti alla provincia di Genova che, con 579 punti, occupa la 19esima posizione, frutto di un balzo di 28 posti. In ascesa anche Imperia, che passa dal 41° al 37° posto e La Spezia, risalita dal 49° al 41°. Nel complesso, pertanto, la qualità della vita, se paragonata al resto d’Italia, è in miglioramento in tutta la regione Liguria. Un dato avvalorato dal fatto che quest’anno la classifica tiene conto di 107 province, contro le 103 del 2008: l’indagine considera anche Olbia Tempio, Ogliastra, Carbonia Iglesias e Medio Campidano.

Osservando i dati nel dettaglio le sorprese non mancano. Mentre su Facebook esiste un gruppo che parla della “tristezza” di Savona invitando i giovani a non venirci, Il Sole 24 Ore smentisce mettendo la provincia savonese appena fuori dalla top 10 del “Tempo libero”, all’11° posto. Lontana dalle prime tre, Rimini, Firenze e Genova, ma davanti, tra le altre, a Milano (16°), Roma (21°) e Torino (45°).

Alla voce “Tenore di vita”, che vede il primato di Trieste davanti a Milano e Gorizia, si segnala la netta prevalenza delle province del nord. Sorprendentemente Savona guadagna 20 posizioni e si piazza al 30° posto alla pari con Como, davanti ad Imperia (34°), Genova (35°) e La Spezia (52°). Praticamente invariata la posizione di Savona nella macroarea “Affari e lavoro”: 33esima, rispetto al 32° posto di 12 mesi fa, peggio di Imperia (31°), ma meglio di Genova (40°), La Spezia (49°).

In cima alla classifica del settore “Popolazione” c’è invece la new entry Olbia Tempio, davanti ad un poker di aree medio-piccole del centro (Viterbo, Grosseto, Rieti e Perugia), mentre è il meridione a caratterizzare ancora una volta le ultime posizioni. Savona è nelle retrovie, in 88esima posizione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.