IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gelo, Saldo (Pdl) chiede stato di calamità per i danni all’agricoltura

[thumb:15757:l]Ponente. Il Capogruppo del Pdl in Regione Gabriele Saldo ha dato voce alle proteste degli operatori del settore agricolo che hanno lamentato gravi danni alle colture nell’imperiese e nel savonese a causa del gelo. Saldo ha quindi annunciato la presentazione di un Ordine del Giorno in Regione con il quale chiede un intervento urgente della Giunta per rimborsare gli agricoltori.

“Le colture di ortaggi in campo aperto – come spiega il Consigliere regionale del Pdl – ma anche le piantagioni di fiori ed ulivi hanno registrato pesanti danni ed in alcuni casi le coltivazioni sono andate distrutte”. Saldo si dice fortemente preoccupato in quanto “già la situazione attuale del settore agricolo è molto difficile a causa delle incertezze dei mercati ed i possibili continui crolli dei prezzi dei prodotti agricoli, se a tutto ciò si aggiungono i danni dovuti al freddo inteso di questi giorni si comprende come la situazione assuma toni veramente drammatici”.

Ma i danni maggiori si contano su quelle colture a forte rischio come gli ulivi, cioè quelle colture mediterranee che temono maggiormente il freddo e per questo Saldo chiede un intervento urgente della regione a sostegno degli operatori: “Il gelo e la pioggia dei giorni scorsi hanno messo a dura prova il nostro territorio con conseguenze per milioni di euro di danni. La tanto decantata annata eccezionale per quanto riguarda la raccolta delle olive in questo modo è andata perduta”.

“E’ indispensabile quindi per le zone colpite dichiarare subito lo stato di calamità naturale, procedere alla conta dei danni subiti e calcolare l’entità del raccolto perduto. In questo modo si potrà procedere con atti concreti occorre che la Regione dia una risposta chiara e tempestiva, non si può tergiversare i danni sono già molti ed il settore non ne può certo sopportare altri: bisogna agire bene ed in fretta” conclude Saldo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.