IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Ciminiera ex Ilva: “Piantatela tutti quanti”

Più informazioni su

Da qualche giorno è in pieno svolgimento, in città, una discussione abbastanza surreale a proposito dell’ultima, sopravvissuta delle ciminiere dello stabilimento ILVA, zona Priamar. Chi vorrebbe vederla sormontata da una Madonna della Misericordia (che misericordia nella Sua magnanimità mi auguro abbia per gli autori di questa bella pensata), chi vorrebbe vederla ingraziosita da una modernissima falce e martello e chi, animato da sacro amor Patrio, vorrebbe vederla diventare la base del pennone di un tricolore da Guinness dei primati.

Sono un ex operaio metalmeccanico, figlio di un ex operaio dello stabilimento ILVA e nipote di un ex Capotennico delle Ferrovie, licenziato per discriminazione politica dopo gli scioperi del 1921 e che prima di morire proprio all’ILVA colse le ultime possibilità di sfamare la famiglia. Con queste sole credenziali, mi permetto di lanciare un accorato appello: “piantatela tutti quanti”.

Abbiate rispetto per la nostra storia locale, abbiare rispetto per una ciminiera che in quanto reperto di cultura industriale non può e non deve essere toccata in alcun modo; se proprio tenete tanto ad essa, operate per toglierle da sopra tutti quegli orrendi ripetitori che nel tempo sono stati collocati e ancora, se proprio avete qualche soldino da spendere, vedete di utilizzarlo per dare una sistemazione più decorosa alla targa ormai quasi invisibile che su un angolo della Fortezza del Priamar ricorda i lavoratori ILVA deportati a Mathausen dopo gli scioperi del marzo 1944 e mai più tornati. Ve ne saremo tutti grati.

Mauro Baracco

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.