IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, controlli sulle spiagge: 2mila euro di multe per abusivismo demaniale

[thumb:4049:l]Ceriale. Comminate sanzioni amministrative per un valore oltre di duemila euro per l’abusivismo demaniale accertato lungo il litorale di Ceriale.

Non si fermano infatti nella stagione invernale i controlli demaniali marittimi lungo il litorale di giurisdizione tesi a verificare il rispetto di quanto previsto nelle Ordinanze balneari e in genere l’abusivismo demaniale.

Gli ultimi sopralluoghi effettuati congiuntamente con gli enti locali precisamente nel comune di Ceriale hanno presentato alcune irregolarità per cui gli uomini della Capitaneria di Porto di Alassio con Luca Sammuri, Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo, hanno proceduto ad elevare diverse sanzioni amministrative ai titolari delle concessioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Visto il “regime” permissivistico che regola da decenni l’affaire delle concessioni demaniali dei bagni marini, osservo che i controlli e le limitazioni che dovevano essere imposte relativamente alle installazioni fisse, avrebbe evitato allo Stato di trovarsi strozzato e ostaggio di concessionari che ora invocano proroghe e piangono miseria per evitare l’applicazione delle SACROSANTE norme comunitarie che dovrebbero porre fine alla”manfrina”.
    Sei su terreno degli altri (cioè di tutti)? Bene. Li non costruisci una cippa di niente. Al massimo una baracca di legno.