IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carabinieri, presentato il bilancio operativo 2009: reati in calo

[thumb:15473:l]Savona. E’ stato presentato questa mattina, a Savona, presso il Comando provinciale dei Carabinieri di corso Ricci, il bilancio operativo 2009 dell’Arma. Il Comandante provinciale dei Carabinieri di Savona, T. Colonnello Giovanni Garau, ha tracciato il quadro della sicurezza in Provincia fornendo i numeri relativi a delitti, arresti e denunce in questo anno.

Ecco i dati: 641 persone arrestate (di cui 341 stranieri); 2557 persone denunciate in stato di libertà (di cui 658 stranieri); 12449 i delitti perseguiti (+93%); un solo omicidio rispetto ai 3 del 2008 con un calo del 66,66%; 87 rapine (-20%); 5831 i furti; 846 i furti in abitazione contro i 795 del 2008; 553 le truffe e frodi informatiche contro le 663 del 2008 (-16%). Notevole l’attività antidroga con un aumento dei sequestri di sostanze stupefacenti: 641mila grammi sequestrati rispetto ai 5836 dello scorso anno. Sono invece 107 le persone arrestate per droga (102 denunciate).

Per quanto riguarda le 87 rapine, in nove casi sono state prese di mira filiali di banche (sono invece 18 le rapine in banca nel 2008, per cui il calo è pari al 50%), in un caso un ufficio postale e in otto casi negozi (nel 2008, invece, gli esercizi commerciali rapinati sono stati 17, con un calo del 53%).

Anche il dato sui furti, se analizzato, offre questo quadro: 171 furti di auto, 146 di ciclomotori e 589 ad esercizi commerciali. Per quanto riguarda quelli in abitazione, invece, si parla di 1 furto ogni 7125 abitanti, di fatto 2,3 furti al giorno in 1544 chilometri quadrati.

Sono stai invece due gli incidenti mortali nel 2009, la metà rispetto all’anno precedente e, in calo, sono anche i sinistri con soli feriti: -37,03%.

I dati sulla sicurezza stradale parlano invece di: 306 patenti sospese, 5234 contravvenzioni elevate, 94 auto sequestrate, 99 auto sottoposte a fermo amministrativo, 99 denunce per guida in stato d’ebbrezza, 14 per guida sotto l’effetto di droghe, 495 contravvenzioni per mancato uso di cinture di sicurezza, 322 multe per velocità.

Intensa l’attività del Comando provinciale anche sul fronte dei servizi preventivi che ammontano a 20697 con 41170 militari impeganti nelle diverse attività di prevenzione.

“E’ stato un anno positivo per ciò che riguarda le attività preventive e repressive dell’Arma dei Carabinieri – commenta il T. Colonnello Garau – L’unico dato in aumento è quello relativo ai furti in abitazione. Tuttavia, nonostante le recenti classifiche, la provincia di Savona si conferma un territorio tranquillo”. Inoltre, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, ha sottolineato il ruolo e l’importanza del carabiniere di quartiere nel controllo del territorio.

Infine, una battuta sulla nuova caserma del Comando provinciale savonese: “Spero di essere io a tagliare il nastro – ha detto il Comandante Garau -. Mancano però ancora 4 milioni di euro di risorse”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    dodo, corsaronero: scusate non avevo inteso tra le righe…
    che dire… sara’ il Natale…no scherzo! il punto e’ che sono conscio degli spigoòi del mio carattere e quando mi rendo conto dell’impeto poi mi auto-fustigo e viene fuori la mia altra personalità. Vero è anche che sovente alcunio riescono a trarre il peggio da me. Come sostengo sempre: tale atteggiamento è da dilettanti dei rapporti umani! E’ invece da professionisti trarre il meglio dalle persone. Ma questo è difficile per tutti. Ma da’ buoni frutti. Sempre. Quando ci cado anch’io e mi comporto da dilettante, fortunatamente, accorre la mia altra personalità…
    A presto.

  2. grillo_irrequieto
    Scritto da grillo_irrequieto

    Effettivamente questa storia era già uscita lo scorso anno, ogni tanto hitech (che a quanto dicevano ha due post) dice cose che si contraddicono, probabilmente è vero sono due persone che scrivono con lo stesso nikname.
    Come fai a combattere la tua crociata contro ectoplasmi e nanetti e subito dopo dichiarare di non voler combattere contro i mulini a vento. Ma non preoccuparti nel concetto di democrazia c’è posto anche per te.

  3. Scritto da dodo

    per Hi-Tech. Guarda che Corsaro nero intendeva dire che il tuo post delle 13,03 del 30.12.09 è completamente diverso dal tuo solito modo di intervenire.
    bravo se lo hai scritto tu. Direi di un livello superiore.
    buon anno a tutti.

  4. Fran
    Scritto da Fran

    comunque per tornare all’articolo faccio un ultima considerazione: la metà degli arrestati sono IMMIGRATI….mi basta questo per ridere in faccia a tutti quei poveri illusi che ancora difendono gli immigrati, che sostengono la societa multirazziale…questa altro non è che un CANCRO per il nostro futuro, altro che storie e illusioni da circo.
    Se non ci fossero questi signori che la MAGGIOR PARTE degli italiani non vuole, qui, IN PROVINCIA DI SAVONA, i delinquenti sarebbero la metà. è matematica non filosofia da sfigati progressisti.
    e tanto basta.

  5. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    perfettamente in sintonia con corsaro nero e mugugno libero sul tema principale delle statistiche sui reati.
    Per corsaro nero: vuoi farmi intendere che monitorizzi gli ip dei commentatori? o che altro? non capisco.