IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Seconda Categoria: la Villanovese vince a Borgio

[thumb:15509:l]Borgio Verezzi. La Villanovese ottiene la sua quinta vittoria in campionato espugnando il campo di un Borgio Verezzi che ha subito il goal decisivo dopo aver fallito un calcio di rigore e proprio mentre si trovava in superiorità numerica.

In avvio di gara entrambe le squadre creano le proprie iniziative sulla rispettiva fascia sinistra, spinte da Santoro da una parte e M. Albini dall’altra. Le difese però fanno buona guardia e tutti i palloni messi in mezzo vengono respinti. Bisogna aspettare il 12° per vedere un tiro, ma la conclusione di Urbano è debole e L. Albini controlla senza problemi.

Al 14° punizione dalla destra di Bignone, Santoro sul palo lungo fa da torre, M. Albini in piena area allontana il pericolo. Poco dopo è nuovamente il capitano ospite a spazzare via un pallone messo in mezzo su calcio d’angolo da Urbano. Al 19° si mette in luce Farinazzo che seppur in equilibrio precario, riesce ad andare al tiro mandando di poco a lato.

La Villanovese non sta a guardare, ma non riesce mai ad arrivare al tiro dato che ogni pallone servito in area per gli avanti arancioblu è allontanato dall’attenta retroguardia locale. E’ quindi ancora il Borgio a cercare il goal: punizione di Pascarella dalla sinistra, Gallione sul palo opposto di testa non colpisce bene e manda a lato, complice una deviazione. Sugli sviluppi del corner da destra lo stesso numero 11 calcia malamente e la Villanovese riparte di rimessa.

Al 31° sulla trequarti Principato recupera palla e con grande rapidità serve in verticale Arrighetti che non è lesto ad aggiustarsi il pallone e finisce per tirare debolmente, facile preda per Dalla Pria, mentre sulla destra Trevisan chiamava il pallone. Al 35° gli ospiti usufruiscono di un calcio piazzato, M. Albini scodella in mezzo ma è troppo sotto porta e Dalla Pria blocca. Il primo vero brivido per la porta locale giunge al 39°, quando Zhubaj riceve palla e senza esitare lascia partire un destro rasoterra, Dalla Pria lo vede partire tardi ma distendendosi sulla sua sinistra riesce a respingere in angolo. Sugli sviluppi del calcio dalla bandierina calciato da Principato, Zhubaj va ancora al tiro, la difesa ribatte e il pallone torna al numero 10 arancioblu che svirgola la conclusione.

Nella ripresa il tema dell’incontro non cambia. Le due squadre danno l’impressione di equivalersi, ma faticano ad andare al tiro. Al 6° Principato ci prova da posizione defilata e manda alto. Al 12° bel lancio lungo di Pascarella per Gallione che si invola verso la porta ospite ma Del Cairo è bravo a non farselo scappare e a chiuderlo in angolo.

Al 16° i rossoblu recuperano palla a centrocampo, Gallione lancia in verticale Farinazzo che lascia partire un bel diagonale, L. Albini devia in corner con la punta delle dita. Sull’altro fronte M. Albini su calcio di punizione impegna Dalla Pria, costretto a respingere tuffandosi sulla sua sinistra; la sfera resta in campo, Principato tocca per Arrighetti che si appresta al tiro ma Pascarella è bravo a fermarlo in angolo.

Per la prima volta spunta un timido sole che infastidisce non poco gli spettatori presenti in tribuna. Mattazzi ammonisce Pascarella che, così come il proprio compagno Farinazzo in precedenza, si lascia scappare qualche protesta di troppo. Al 23° fulminea azione di contropiede della Villanovese, Arrighetti si presenta a tu per tu con Dalla Pria che con grande freddezza riesce a respingere in angolo la conclusione dell’attaccante arancioblu.

Il corner non dà frutti e il Borgio riparte, costruendo una lunga azione che vede Santoro destreggiarsi sulla sinistra, il suo cross in mezzo non è preda di nessuno e sulla fascia opposta sopraggiunge Bignone, questi rimette in mezzo per Gallione che controlla e, strattonato da Del Cairo, cade a terra. Matazzi indica il dischetto. Sul pallone va Bignone: il suo rasoterra esce a lato del palo destro della porta difesa da L. Albini.

Scampato il pericolo, mister Nicola Rossi gioca le carte Calzavara e Marcarelli, per cercare il colpaccio. Alla mezz’ora Fiallo atterra Arrighetti poco fuori dall’area. Si incarica del tiro M. Albini che spedisce alto, ma dalla barriera esce anzitempo Santoro che si becca il cartellino giallo. La punizione si ripete: i rossoblu temono lo stoccatore ospite e ci vuole del tempo prima che siano sistemate sia la barriera che la posizione del pallone. La nuova esecuzione del capitano villanovese è però ancora alta.

La Villanovese insiste: Calzavara fa partire un insidioso traversone, Dalla Pria devia in angolo per anticipare gli avanti ospiti nell’area piccola. Al 38° Del Cairo commette fallo e viene sanzionato con il secondo cartellino giallo. Sulla conseguente punizione Pascarella calcia in maniera potente di sinistro, alto di poco.

Con l’uomo in più il Borgio prova a spingere ma la Villanovese ha il merito di non chiudersi e si susseguono rapidi capovolgimenti di fronte. Al 42° gli arancioblu escono bene da una pericolosa iniziativa creata da Gallione. Sulla ripartenza si fanno pericolosi con Principato: il suo traversone esce di poco con Monti che in area sfiora la deviazione vincente.

Il Borgio si sbilancia in avanti e al 44° subisce una nuova ripartenza degli ospiti che lanciano Marcarelli al limite del fuorigioco: il brevilineo attaccante è rapidissimo, elude il proprio marcatore e lascia partire un preciso tiro che trafigge Dalla Pria. Nell’azione l’autore del goal si infortuna ed è costretto a tornare a sedere in panchina zoppicando, dove riceve i complimenti dei compagni.

Nei 5 minuti e mezzo di recupero il Borgio si getta in avanti disperatamente, ma non va oltre ad un angolo che non va a buon fine e ad un tiro dalla distanza di Pascarella che esce ampiamente.

Il tabellino:
Borgio Verezzi – Villanovese 0 – 1 (p.t. 0 – 0)
Borgio Verezzi: Dalla Pria, Aicardi, Fiorito, Fiallo (capitano), Pascarella, Urbano, Bignone, Farinazzo (s.t. 23° Marino), Santoro (s.t. 33° Razzaio), Casasola, Gallione. A disposizione: Fasano, Fogliati, Melogno, Deidda, Battistini. All. Michelotti.
Villanovese: L. Albini, Carofiglio, Monti, Siracusa, Del Cairo, Delfino (s.t. 26° Calzavara), Trevisan, Zhubaj (s.t. 29° Marcarelli, s.t. 46° Peluffo), Arrighetti, Principato, M. Albini (capitano). A disposizione: Scarlata, Cammarata, Acquaviva, Siffredi. All. Rossi.
Arbitro: Alessandro Matazzi (Albenga).
Reti: s.t. 44° Marcarelli (V).
Espulsioni: s.t. 38° Del Cairo (V).
Ammonizioni: s.t. 13° Farinazzo (B), 22° Pascarella (B), 24° Del Cairo (V), 27° Aicardi (B), 32° Santoro (B), 48° Calzavara (V).
Calci d’angolo: Villanovese 7, Borgio Verezzi 6.
Fuorigioco: Borgio Verezzi 6, Villanovese 4.
Recupero: 1′, 5′.

Alcune immagini dell’incontro:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.