IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, mostra di presepi e sculture in legno foto

[thumb:15613:l]Cairo M. Sabato 19 dicembre, alle 17, si terrà l’inaugurazione della mostra di presepi e sculture in legno di Vincenzo Cora, detto Osvaldo. L’esposizione, promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Cairo, sarà allestita nella sala mostre del Palazzo di Città in Piazza della Vittoria e proseguirà fino al 2 gennaio 2010, con apertura dalle 14.30 alle 18, tutti i giorni tranne i festivi.

Vincenzo Cora, detto Osvaldo, nato a Cairo Montenotte, ha lavorato in una grande fabbrica di Torino ed ora è in pensione. Negli anni ’80 ha iniziato a scolpire il legno: attraverso il delicato lavoro di intarsio della radica di ulivo, erica, corbezzolo e poi ancora castagno, pero, albicocca e noce prendono vita scene della vita quotidiana di un tempo, come il taglio della legna e il trasporto dai boschi alle fornaci, la fatica del lavoro in collina, la filatura a mano della lana. Oppure ancora la rappresentazione dei racconti delle “masche”, figure antiche e vicine all’immaginario dei nostri padri contadini, e il canto delle uova durante il periodo pasquale.[image:15614:r]

La scelta dei temi raffigurati si apre anche a tematiche sociali senza tempo, quali la tragedia dello tsunami, gli ideali di pace ed uguaglianza, la storia del pane e del vino, l’amore e la maternità, e si arricchisce di mosaici composti da legni di diverse tonalità raffiguranti vigne, campi di grano e girasoli. Il tutto realizzato unicamente per passione, con le proprie mani e senza scopo di lucro. In armonia con il periodo festivo, tema centrale della mostra saranno i presepi, realizzati in varie essenze, che danno spazio all’espressività naturale dei colori del legno, dal caldo albicocco all’intenso colore dell’ulivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.