IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bombardier, piano occupazionale: l’intervento della Fiom

[thumb:13168:l]Vado Ligure. Il segretario generale della Fiom di Savona Alberto Lazzari interviene sulla vertenza dei precari alla Bombardier Transportation di Vado Ligure. Dopo l’annuncio da parte dell’azienda sulla possibilità di riassorbire parte dei lavoratori interinali e a tempo indeterminato, nonostante la fine del picco di produzione, la Fiom afferma: “Era il minimo dopo che Bombardier ha incassato comunque una commessa da 300 milioni, la questione è sul piano di assunzioni e sui loro criteri, senza contare la chiusura da parte dell’azienda ad ogni ipotesi di ammortizzatori sociali in deroga, sui quali c’è la piena disponibilità anche da parte della Regione Liguria – dichiara Alberto Lazzari -. Insomma, il piano occupazionale, sulla base dei carichi di lavoro per il 2010, è ancora tutto da definire e da chiarire con l’azienda e quello di ieri è stato solo un incontro interlocutorio”.

“Le aziende come Bombardier che ottengono commesse pubbliche – conclude Lazzari – devono farsi carico dell’occupazione con tutti gli interventi possibili, anche con il ricorso agli ammortizzatori sociali, soprattutto in un momento di crisi come questo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.