IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Berlangieri “incassa” i complimenti e rilancia: “Accessibilità al territorio è priorità”

[thumb:15567:l]Savona. Si è definito “commosso” per gli attestati di stima ricevuti dai rappresentanti degli albergatori. Quel che è sicuro è che Angelo Berlangieri, candidato alle Regionali per la lista “Noi con Claudio Burlando, ha “incassato” con piacere le parole degli operatori del turismo. “Vorrei ringraziare di cuore i rappresentanti delle associazioni di categoria per il pensiero che hanno espresso” ha commentato Berlangieri.

“Rispondo a queste parole come ho sempre fatto nella mia vita quando sono stato chiamato a rivestire un incarico: assicurando che, in caso di vittoria, mi metterò al servizio del turismo e di coloro che lavorano in questo ambito. Questo perché sono loro la vera anima, il vero cuore, la vera linfa vitale di questo sistema che è il centro economico della Liguria”.

Berlangieri ha anche voluto rispondere all’invito del presidente dell’associazione albergatori di Alassio, Egidio Mantellassa, a proposito dell’allungamento della pista dell’aeroporto di Villanova d’Albenga: “E’ un problema effettivamente sentito ed è una proposta molto intelligente che risponde in maniera precisa a quella che è la nuova intenzione di costruzione dell’assessorato al turismo della Liguria”.

“Un assessorato che si occupa in prima battuta dei problemi essenziali, dell’abcd dell’offerta turistica ligure. Un problema essenziale è l’accessibilità al territorio se vogliamo sviluppare il turismo della nostra area, del ponente ligure, in provincia di Savona e Imperia non c’è ombra di alcun minimo dubbio che dobbiamo garantirne l’accessibilità” ha proseguito Angelo Berlangieri.

“Quindi sicuramente sì, lavorando e ragionando, l’aeroporto Panero sarà una delle priorità che dovremo affrontare. Prima affrontiamo questo problema prima risolviamo questa situazione. Poi ci preoccuperemo di promuovere la nostra terra, perché se andiamo a promuoverla ma poi ci sono problemi per arrivarci, c’è qualcosa che non funziona. Prima risolviamo i problemi strutturali e poi andiamo avanti” ha concluso il leader della lista “Noi con Claudio Burlando”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Lorenzo Gotti
    Scritto da pippolosalosa

    Ringrazio Pippo per le informazioni fornite sul candidato Berlangieri…non credo tuttavia si possa sostenere l’equazione da lei proposta e cioè che Albergatore equivalga a Tecnico del Turismo!

    Ringrazio Pippo per la rivelazione che i politici cercano i tecnici per provare a vincere le elezioni ,cercano(mi sia consentito chiarire) di catturare voti assoldando i tecnici…mi auguro che tra i cittadini-elettori Liguri vi siano poche “allodole” attratte da siffatti “specchietti”!!

    Ringrazio Pippo per aver citato quale esempio del percorso che si accinge a fare Berlangieri quello dell’Avv. Marson ma mi sento di contestarlo in quanto non mi risulta che egli abbia partecipato ad alcuna competizione elettorale e quindi non ha mai catturato voti per questo o quello schieramento!!!

    Dunque AUGURI al candidato Berlangieri (ma non poteva mettersi direttamente nelle lista del PD?)che comunque anche se non sarà eletto nella sua lista di sostegno al candidato-Presidente Burlando sarà sicuramente chiamato quale Assessore esterno nella Giunta dopo che avrà onestamente e diligentemente portato a termine il suo compito di “specchietto per le allodole”..AUGURI

  2. Scritto da pippo

    Berlangieri è un albergatore che ha fatto bene il suo lavoro all’interno dell’associazione di Finale, poi ha fatto bene l’assessore al Turismo richiesto dal centro destra di Finale, poi ha fatto bene il Direttore Generale del Turismo in Liguria criticando nei posti giusti l’Assessore Regionale. Credo che, come tutti gli albergatori gli riconoscono, abbia le capacità per fare bene l’Assessore in Regione.
    Personalmente vedo con piacere che agli Assessorati vengono proposti tecnici competenti, è un cambio di mentalità positiva. Il problema è che i tecnici devono schierarsi, un po’ come ha fatto Marson in Provincia, e non per questo gli è stato rinfacciato di saltare il fosso dopo gli incarichi avuti dal centro sinistra.
    Se i politici cercano i tecnici per provare a vincere le elezioni, è una cosa positiva. Le elezioni passano e i tecnici restano.

  3. Lorenzo Gotti
    Scritto da pippolosalosa

    Per cortesia mi si aiuti a conoscere meglio questo candidato…fino ad oggi che lavoro svolgeva..quale incarico aveva..in che settore operava?
    Vuole costruire l’assessorato al Turismo in Liguria..ma non esisteva già? non era già in contatto con l’assessore in carico che ora vuole scalzare?
    certo sono un po tardo di comprendonio ma credo sia legittimo cercare di capire i perchè di questi salti di banco da una parte all’altra dell’agone politico… Grazie