IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, B Dilettanti: Riviera sconfitto al fotofinish

[thumb:15459:l]Vado Ligure. Si conclude con una sconfitta la quinta trasferta in terra toscana del Riviera, questa volta in casa del Castelfiorentino. Il team vadese, esattamente come nell’ultima partita contro Anagni, entra subito nel match e si porta immediatamente in vantaggio prima con Patria e poi con Cappa che segna il momentaneo 4 – 6. Fanchini e Paleari allungano fino al 6 – 11, prima del caparbio rientro di Castelfiorentino che trova il primo vantaggio della sua partita (12 – 11). La verve dei padroni di casa viene subito spenta dai canestri di Bedini, Cappa e Patria, che piazzano un parziale di 0 – 8 e riportano il match dalla parte del Riviera. Dopo le triple del rientrante Miller e di Ganguzza, i biancorossi chiudono il primo periodo sul + 5.

Nel secondo quarto il Riviera parte ancora bene e con il doppio canestro dai 6,25 di Paleari e Fanchini raggiunge il suo massimo vantaggio (22 – 31), ribadito qualche minuto più tardi sul 30 – 39, prima del ritorno del Castelfiorentino che con Iardella mette in difficoltà la difesa dei “Parrots”. Le due squadre vanno al riposo sul 36 – 39, con la pesante dote di tre falli attribuiti a Ganguzza.

In avvio di terzo periodo il giocatore sardo si vede subito fischiare il quarto fallo e son dolori per la difesa vadese che continua a non riuscire a limitare Iardella. Questi, in stretta collaborazione con Romagnani, costruisce il secondo provvisorio vantaggio dei padroni di casa (42 – 41). Il Riviera non ci sta e con Paleari riprende il comando delle operazioni fino all’ennesimo canestro da tre di Iardella che dà il la al Castelfiorentino che chiude al trentesimo giro d’orologio in vantaggio di 4 punti.

Al rientro sul parquet il Riviera trova qualche difficoltà a realizzare punti e la squadra locale sembra approfittarne registrando il proprio massimo vantaggio (+ 7). Paleari e Patria bucano la retina avversaria riportando il Riviera sul – 3 (61 – 58). Dopo i due tiri liberi di Saponi è Bedini a segnare la tripla del rinnovato – 2 con ancora tre giri d’orologio e spiccioli sul cronometro. Paleari pareggia la contesa sul 65 – 65 un minuto dopo e subisce anche un importantissimo sfondamento che riconsegna il possesso al Riviera, ma la compagine vadese ingenuamente perde la palla.

Sulla strada dei liguri c’è ancora Iardella che realizza entrambi i liberi e riporta in vantaggio i padroni di casa, prima di commettere fallo su Fanchini e mandarlo in lunetta per il nuovo pareggio (67 – 67). Il match vive attimi veramente vibranti, densi di emozione: a 21 secondi dal termine Castelfiorentino ha il possesso tra le mani, il Riviera decide dapprima di non fare fallo, ma poi Patria lo commette 10 secondi dopo. Michelon sbaglia entrambi i liberi. La partita sembra essere nelle mani della squadra di coach Passera, Miller va al tiro da tre, lo sbaglia e poi commente un fallo suicida che manda in lunetta Saponi ad un secondo e quattro centesimi dalla fine. Il numero 15 gialloblu segna entrambi i tiri liberi e il sogno del Riviera di insediarsi al secondo posto in classifica si infrange sul tiro della disperazione di Paleari che il ferro spinge fuori. Un vero peccato per il Riviera che è giunto ad un soffio dall’agguantare il secondo posto in graduatoria.

Il tabellino:
La Falegnami Castelfiorentino – Riviera Vado Ligure 69 – 67
(Parziali: 20 – 25, 36 – 39, 54 – 50)
La Falegnami Castelfiorentino: Iardella 19, Zani 8, Michelon 9, Saponi 12, Ragionieri 12, Friscia, Visigalli 9, Gandolfo, Verdiani, Lottici. All. Luca Granchi.
Riviera Vado Ligure: Patria 12, Fanchini 14, Paleari 16, Cappa 8, Miller 5, Marchetti, Bigoni ne, Bedini 7, Ganguzza 5, Varrone. All. Franco Passera.
Arbitri: Stefano Vassallo e Stefano Barilani (Roma).

I risultati dell’11° giornata del girone C di serie B Dilettanti:
Stella Azzurra Roma – Basket Cecina 93 – 98
Tiber Roma – Nuova Pallacanestro Firenze (mercoledì 23 dicembre)
La Falegnami Castelfiorentino – Riviera Vado Ligure 69 – 67
Banco Sardegna Cagliari – Romana Chimici Anagni 84 – 76
Mazzanti Empoli – Consorzio Etruria Empoli 57 – 56
Scuola Basket Arezzo – Arca Impresa Lucca 76 – 67
Ircop Rieti – Autosoft Scauri (martedì 8 dicembre)

Distanza immutate in vetta alla classifica, in attesa dello scontro al vertice in programma dopodomani:
1° Ircop Rieti 16
2° Autosoft Scauri 14
3° Consorzio Etruria Empoli 14
3° Romana Chimici Anagni 14
5° Stella Azzurra Roma 12
6° Riviera Vado Ligure 12
6° Basket Cecina 12
6° Mazzanti Empoli 12
9° Banco Sardegna Cagliari 10
10° La Falegnami Castelfiorentino 8
11° Scuola Basket Arezzo 6
11° Nuova Pallacanestro Firenze 6
13° Tiber Roma 4
14° Arca Impresa Lucca 4
Consorzio Etruria Empoli, Stella Azzurra Roma, Scuola Basket Arezzo e Nuova Pallacanestro Firenze hanno giocato una partita in meno; Ircop Rieti, Autosoft Scauri e Tiber Roma due in meno.

Domenica 13 dicembre alle ore 18,00, nel palasport di Quiliano, il Riviera affronterà il Banco Sardegna Cagliari, squadra che, come i vadesi, lo scorso anno militava nel girone A della serie A Dilettanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.