IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Associazione Nazionale Alpini, pubblicato a Savona il calendario storico 2010

[thumb:8403:l]Savona. Dopo il successo del primo calendario storico dell’Ana 2009 pubblicato in occasione del 90° dell’Associazione Nazionale Alpini, ecco il calendario storico dell’Ana 2010. Anche quest’anno, inoltre, è stata pubblicata la cartolina commemorativa del calendario 2010.

Anche questo secondo numero è stato progettato e curato dal consigliere nazionale Luigi Bertino, su incarico del direttivo nazionale dell’Ana, e pubblicato da “L’Editrice s.r.l.” di Savona. L’elegante calendario, da conservare nel tempo, di 24 pagine in grande formato, illustra con oltre 150 foto il mondo e l’attività dell’Ana, con i suoi quasi 400 mila soci, organizzati in 4300 gruppi radicati e diffusi sul territorio nazionale e all’estero.

“Sempre presenti” è il messaggio che campeggia in copertina sopra la fotografia di una folla di alpini dei quali si vedono solo i cappelli con la penna nera, simbolo dell’appartenenza e dello spirito di corpo. Scorrendo le pagine, sono documentate la presenza, la forza, la compattezza dell’Ana. Gli alpini sono sempre presenti alla cerimonie nei luoghi della memoria “per non dimenticare”: da Cima Grappa al Col di Nava, alle grandiose adunate nazionali dall’Ortigara a Latina, alla solenne e maestosa cerimonia di beatificazione del cappellano alpino don Carlo Gnocchi.

Gli alpini sono forti e compatti nella solidarietà dal Friuli a Rossosch fino alla recente emergenza in Abruzzo dove dal 6 aprile hanno operato oltre 8.000 alpini della Protezione Civile e dell’ospedale da ampo. Inoltre sul calendario è documentata la realizzazione del villaggio di Fossa, in provincia dell’Aquila, cui hanno contribuito, grazie al lavoro degli alpini e alle offerte raccolte tra gli alpini, amici ed estimatori, per un totale di oltre 3 milioni di euro.

Oltre a questo nella “quotidianità” gli alpini offrono solidarietà a favore di chi ha bisogno: nel 2008 hanno devoluto quasi 6 milioni di euro ed hanno prestato 1.700.000 ore di lavoro. Scorrendo le pagine della monografia editoriale, si trova l’illustrazione del “Premio Fedeltà alla Montagna”, giunto alla 30a edizione, con l’albo d’oro dei premiati, un’altra pagina è dedicata alla diffusione delle sezioni Ana all’ estero (più di trenta, sparse in tutti i continenti).

Un’intera pagina è occupata da caratteristiche e simpatiche barbe alpine, un’altra è dedicata agli incontri degli alpini con le nuove generazioni mentre l’ultima di copertina riproduce cori e fanfare alpine che animano con successo manifestazioni e serate a tema, a volte finalizzate alla solidarietà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.