IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Asl 2, arresti per tangenti: sospensione e licenziamento per Caruso e Benini

[thumb:3048:l]Cairo M. Sospensione che si tramuterà certamente in licenziamento. Sono i provvedimenti annunciati dal direttore generale della Asl 2 Savonese Flavio Neirotti nei confronti di Franco Caruso e di Corrado Benini, i due funzionari del servizio di Prevenzione Sicurezza degli Ambienti di Lavoro – PSAL della Asl 2 Savonese, arrestati per concussione nell’ambito di una inchiesta per tangenti a Cairo Montenotte.

“Faccio i complimenti ai carabinieri e all’indagine condotta, oltre che all’imprenditore che ha avuto il coraggio di denunciare il grave fatto, non è da tutti. Condanno i due funzionari coinvolti – ha ribadito il direttore generale della Asl 2 Flavio Neirotti -. Tuttavia questa vicenda non deve arrecare danno ad un servizio come l’Ispettorato del Lavoro che in questi anni ha svolto al meglio il proprio lavoro e che merita il massimo rispetto. Tra domani e dopodomani cercherò di conoscere nel dettaglio i capi di imputazione e lunedì verranno presi i primi provvedimenti nei confronti dei due arrestati”, ha concluso Neirotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. paolorossi
    Scritto da paolorossi

    Adesso è facile fare i salvatori della Patria, ma forse il signor Neirotti sarà meglio che si rimbocchi le maniche e si decida veramente a fare una bella pulizia in certi ambienti dove esistono vere e proprie coalizioni contro chi lavora onestamente.

    Se per sbaglio tra qualche tempo nella stessa ASL vengono trovati altri ispettori MARCI fino al midollo non si potrebbe configurare anche l’ASSOCIAZIONE A DELINQUERE oltre alla semplice CONCUSSIONE tipica di certi ambienti a dir poco POLITICIZZATI?

  2. jchnusa
    Scritto da jchnusa

    caro signor Neirotti otre che condividere i complimenti ai carabinieri e sopratutti all’ imprenditore che ha denunciato il fatto mi complimento con lei che se colpevoli quei due signori veramente perderanno il lavoro, largo alle persone oneste