IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, videosorveglianza: Barbero replica a Tabbò e Vazio

[thumb:9458:l]Albenga. Questa mattina il sindaco Antonello Tabbò e il suo vice Vazio hanno voluto rassicurare i cittadini a proposito del sistema di videosorveglianza, assicurando che entro Natale sarà pienamente operativo. Una risposta che non ha soddisfatto il consigliere comunale del Pdl Angelo Barbero. “Un altro fattaccio di cronaca, avvenuto la scorsa notte, fa tornare di attualità la sempre più emergente e tuttora irrisolta questione della sicurezza ad Albenga” ha osservato Barbero.

“Un ragazzo extracomunitario è rimasto ferito poco lontano da piazza Torlaro, in pieno centro cittadino: si tratta di un episodio increscioso, oggetto di indagini da parte delle forze dell’ordine, che desta non poca preoccupazione. Ma ancora più allarmante è constatare che il tanto atteso sistema di videosorveglianza in collegamento con le forze dell’ordine, il quale dovrebbe garantire non solo l’identificazione dei responsabili, ma anche agire da deterrente nei confronti della criminalità, non sembri essere stato di alcun aiuto in questa occasione, disattendendo quelle che sono le aspettative della giunta comunale” ha aggiunto il consigliere comunale.

L’esponente del Popolo della Libertà si è quindi rivolto all’amministrazione comunale di Albenga: “Le dichiarazioni rilasciate nelle ultime ore dal vicesindaco Franco Vazio, il quale ha affermato candidamente che ‘mancano ancora alcuni collegamenti tecnici’ al sistema e che le telecamere saranno operative entro Natale, non servono a rassicurare la cittadinanza. Anzi, le sue parole suonano quasi come un invito ai delinquenti e ai malviventi: ‘se dovete intensificare la vostra attività, fatelo prima di Natale, a telecamere ancora scollegate’. La sua, è una excusatio non petita sui ritardi di attivazione. Mi attiverò per presentare quanto prima un’interrogazione in Comune, al fine di sapere a che punto siamo con l’iter di attivazione del sistema di videosorveglianza” ha concluso Angelo Barbero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Giudice
    Scritto da Giudice

    Ma è mai possibile che per ogni cosa si debba ricorrere a discorsi prettamente politici. Ma pare che un fattaccio sia successo , questo sì, ma non per colpa di destra o sinistra italiana. E’ pur vero che i nostri CC. hanno già identificato gli autori e non grazie alla destra o sinistra. Le telecamere installate , anche se attualmente non ancora in funzione, o forse solo parzialmente, se non sono servite per questo episodio, serviranno prossimamente ( almeno si spera), ma io le guardo e le vedo grigie e non rosse o nere. Basta con questi esileranti, assurdi ed inutili combattimenti politico-mediatici.

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Dai…Angelo …sei troppo intelligente per fare come la Rosalia che critica ogni cosa in un delirio di sovraesposizione mediatica!!!!
    Almeno tu astieniti da queste critiche.
    Tu non hai bisogno di questa pubblicità.
    Tutti sanno quello che hai fatto per Albenga. Sei un buon politico. Di quelli veri, ma non timischiare con quei poveretti della Lega che non sanno neanche fare un cerchio con un bicchiere!!!!