IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, polemica sulla festa di Santa Lucia: le dichiarazioni di Pina Verrazzani

[thumb:8725:l]Albenga. L’assessore al Turismo del Comune di Albenga, Pina Verrazzani, interviene in merito alle dichiarazioni rilasciate da alcuni esponenti politici, ed in particolare dall’assessore provinciale Rosalia Guarnieri, che hanno sollevato critiche in merito alla festa di Santa Lucia.

“Rimango stupita – dichiara Verrazzani – pur di apparire ad ogni costo, si riesce addirittura a ignorare non solo la storia dell’arte contemporanea ma anche la storia europea e i drammi storici e ideologici che sono alla base delle opere di artisti come Reiner Kriester. Ma senza pretendere una dimensione culturale europea, restando solo ad Albenga, la posa di statue ‘che non valgono niente’ ha portato ad Albenga il Console di Germania che ha onorato con un discorso di grandissimo spessore storico la nostra città, promuovendo la conoscenza reciproca e il rispetto delle nostre culture, superando ma non dimenticando il passato”.

“Ovviamente – prosegue – non si sono accorti neanche del numero di visitatori stranieri, soprattutto tedeschi, in aumento della nostra città che sta e deve sempre più promuoversi come città accogliente e culturale”.

“Per poi non sottolineare – afferma l’assessore al Turismo – che ciò che viene civilmente condiviso e concordato nelle riunioni in Comune tra il comitato di Santa Lucia e l’amministrazione comunale circa la collocazione delle bancarelle per la fiera di Santa Lucia, viene dimenticato e alterato dal presidente del comitato solo per questa moda imperante del dover apparire e urlare, dicendo cose non vere e soprattutto non vergognandosi di ciò che si dice. E’ un vero peccato che la bella festa che ogni anno la comunità siciliana organizza per Santa Lucia con tanto entusiasmo, impegno e devozione, sempre con la massima collaborazione da parte di questa amministrazione comunale, diventi occasione di squallidi show personali che certamente non rispettano la comunità che rappresentano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Paoloncino

    scusa ma dove vuoi che vada!!! L’ideale sarebbe se andasse a casa a fare la calzetta!!! Almeno lì non fa danni (forse)!

  2. Scritto da andrea filippi

    Ringraziamo Budda e Allah… la Pina Verrazzani, cmq vada, è per sempre fuori da Palazzo Comunale. Magari andrà al posto o sopra Airaudi alla Palazzo Oddo ma per il resto è fuoriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  3. Scritto da Comment

    Di colpo i siciliani sono persone normali?
    sono settimane che sulle pagine di IVG leggo che la guarnieri non può governare perchè è siciliana e adesso tiriamo per la giacca i siciliani, credo che se la Guarnieri ha qualcosa da dire su S. Lucia sia prorpio perchè conosce qualche lamentela esclusivamente siciliana e se ne incarica di divulgarla.
    Alla verazzani si potrebbero dire molte cose anzi moltissime
    penso che abbiano sbagliato ufficio per lei non so dove avrebbero dovuto metterla ma certamente non al turismo e spettacolo.
    Ostinarsi a creare questo turismo culturale per me è utopico, ma porca miseria, quando voi andate in ferie andate per riposare e soprattutto per divertirvi no? quindi credo che vi piacerebbe trovare dove andate manifestazioni di tutti i tipi e non solo i musei o le statue.
    albenga negli ultimi anni estivi se ha fatto qualcosa deve ringraziare gruppi di privati che hanno promosso manifestazioni perchè il comune ha tagliato tutto.
    esempio cosa si è fatto a capodanno ad albenga?
    oppure vi rendete conto che le uniche mostre o fiere fatte sono quelle cose obrobriose che fanno sul viale come desbarassu, le pulci e vari mercatini con annessi banchi che vendono alimentari? (senza contare che con la nuova viabilità se chiudi viale martiri albenga impazzisce).

    vuoi vedere un concerto devi andare a loano o ad alassio insomma dove vuoi ma non ad albenga, ad albenga devi venire e brasarti davanti al piatto blu o dentro palazzo oddo senza togliere niente al piatto o al palazzo ma mi sembra davvero niente no?
    troppo poco!

  4. Scritto da Paoloncino

    Ah Pinaaaa, ma tu che parli che hai mai fatto per Albenga oltre ste 2 statue messe in croce e i 4 tedeschi che le hanno visitate? Non venitemi a dire “i fiori in piazza”…tutti sappiamo dello scontento generale che hanno riscosso. Lei, che è insegnante di inglese, non è stata neppure capace di portare il turismo anglofono, o dunque di creare un gemellaggio della nostra città con una anglosassone!!! Non sono le opere di Kriester ad essere brutte, ma il modo in cui questo assessore amministra la cultura ed il turismo ingauni!!!

  5. Scritto da vespa

    E’ veramente spregevole utilizzare una festa religiosa per fomentare la polemica politica.
    Speriamo che i siciliani si riprendano la loro festa, evitando di farsi strumentalizzare da inutili politicastri in cerca di visibilità.