IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aeroporto Panero: il gruppo Orsero aspetta le mosse della Piaggio

[thumb:1291:l]Villanova d’Albenga. Entro la primavera verrà definito in via ufficiale il piano di privatizzazione dell’aeroporto Clemente Panero di Villanova d’Albenga, con l’ingresso del gruppo Orsero nella società di gestione dello scalo ingauno. Per i primi di gennaio è stata convocata una riunione del Cda di AVA per fare il punto della situazione, anche alla luce dell’operazione di trasferimento della Piaggio a Villanova d’Albenga. Già, proprio il rispetto dell’accordo di programma sottoscritto dall’azienda aeronautica e l’attuale fase di stallo con la crisi nella vendita dei P180 e la messa in mobilità di 773 dipendenti tra gli stabilimenti di Finale Ligure e Sestri Ponente, ha rallentato il processo di privatizzazione dell’aeroporto.

Il gruppo Orsero vuole garanzie da Piaggio sull’operazione di trasferimento, prima di procedere con un investimento che si aggira sui 12 mln di euro in cinque anni. In primis i cinque mln di euro, plasmati in 12 anni, che Piaggio dovrebbe versare nelle casse di AVA. Sul futuro assetto societario il gruppo Orsero avrà la maggioranza delle quote della società, circa l’80%, mentre il restante 20% rimarrà in mano alla parte pubblica, che manterrà anche la scelta sulla nomina del presidente dello scalo ingauno. L’amministratore delegato della nuova società verrà invece nominato dal socio privato di maggioranza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.