IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sposi insieme a 63 cani: singolare matrimonio a Verezzi

[thumb:7875:l]Borgio Verezzi. Cassiopea, Circe, Chopino, Pepe, Noa, Gala, Bono, Nefertiti, Dakota. Sono solo alcuni dei nomi tra i 63 cani ufficialmente invitati per fare compagnia a due sposi, Davide Michelini e Viviana Siviero. Il loro matrimonio si terrà domenica a Verezzi, nella parrocchia di San Martino, proprio il giorno di San Rocco, festa degli amici a quattro zame.

I cani assisteranno alla cerimonia fuori dalla chiesa, in seguito tutti si trasferiranno nella festa campestre organizzata nel Parco del Marchese a Toirano, dove saranno predisposti anche un “doggy bar” e un “doggy buffet”. In caso di problemi di convivenza spazio anche a guinzagli e museruole, anche se molti dei proprietari e degli invitati fa parte dell’associazione GACI (Greyhound Adopt Center Italy) dedita al recupero e all’adozione di levrieri. Presenti, infatti, molte razze di origine irlandese e spagnola. Presenti anche: terranova, boxer, golden-retriever, terrier e barboncini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Tex Murphy
    Scritto da Tex Murphy

    Idea simpatica anche se un pò esibizionistica ;)
    Comunque Auguri agli sposi, sono cliente di Michelini da anni e Davide è una gran brava persona.
    Auguri sinceri !

  2. slavaro
    Scritto da Pozz

    Decisamente singolare e simpatico. Probabilmente sarà un matrimonio dall’indiscusso successo. Perlomeno gli “amici” invitati non si prodigheranno come solitamente succede nel dare sfoggio ad illazioni, commenti o dicerie sugli sposi e altri invitati. Ben fatto, bravi e un coro di auguri.