IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turismo: impennata di prenotazioni per sfuggire alla canicola

[thumb:2877:l]Borgio Verezzi. I centralini delle strutture ricettive del Ponente savonese scottano, nel pieno della calura agostana, per le continue richieste di soggiorni last minute. Le famiglie cercano una sistemazione dell’ultimo momento per sfuggire alla canicola. Claudio Delle Piane, titolare di un residence a Borgio Verezzi, commenta: “E’ un continuo squillare del telefono: c’è chi dice di voler scappare dal caldo, chi cerca un appartamento per il weekend e per la prossima settimana”.

Ci sono casi anche paradossali: “Ho detto ad una signora che non avevamo neppure una sgabuzzino libero e lei mi ha risposto che con il marito si sarebbero adattati anche nel sottoscala” racconta Delle Piane, aggiungendo: “L’ondata di calura ha decisamente indotto la gente ad abbandonare le città e ci consentirà di riempire un periodo, quello dell’ultima settimana di agosto, tradizionalmente debole dal punto di vista delle prenotazioni”.

A differenza delle previsioni di inizio estate, se ci sarà un flessione nel settore ricettivo, si assesterà sul meno 2 per cento. Il calo deve essere però misurato su quello già registrato nel 2008, che aveva segnato un meno 2,5 per cento di presenze. A Finale Ligure lo scorso luglio un guasto alla condotta fognaria, costruita per trasferire i liquami della città al depuratore di Savona, aveva fatto paventare un disastro turistico. Poi però la situazione si è risollevata. “Temevamo il peggio” osserva Marco Marchese, nello stesso tempo referente locale di Legambiente e vice presidente dell’Associazione Albergatori. Contrario per ragioni ecologiste alla realizzazione del collegamento fognario (costato 9 milioni di euro), riferisce però di non aver ricevuto lamentele dei clienti sulla qualità del mare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.