IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Superenalotto, prima mossa del vincitore di Bagnone

Più informazioni su

A quattro giorni di distanza dalla clamorosa vincita di 148 milioni di euro al Superenalotto, il fortunato possessore della schedina vincente ha fatto la prima mossa e ha depositato il prezioso foglio di carta con i numeri del “6” in una banca di Milano.

“La Sisal ci ha comunicato che la schedina vincitrice è stata depositata ieri in una banca a Milano” annunciano i titolari del bar ricevitoria Biffi di Bagnone (Massa Carrara), dove la schedina da 148 milioni è stata giocata. I titolari del punto Sisal del paesino toscano colgono così l’occasione per smentire le voci, diventate sempre più insistenti nelle ultime ore, che volevano proprio loro in possesso della schedina vincente.

“Non siamo noi i vincitori, ormai ci sembra che questo sia chiaro – affermano – Nonostante questo continuano però ad arrivarci lettere e telefonate di aiuto economico da parte di singoli, ma anche di banche e istituti finanziari”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.