IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Parco Doria: le proposte del consigliere comunale De Cia

[thumb:13523:l]Savona. “Risulta evidente che sulla realizzazione del nuovo polo della logistica a Parco Doria si esprimono, a differenza di altre volte, due legittimi interessi, quello del pubblico a dare avvio ad un importante opera di rilancio e consolidamento dell’economia legata alla logistica e quello dei cittadini che abitano nelle vicinanze e che ritengono l’opera così come è progettata la possibile causa di una caduta della propria qualità della vita”. Comincia così la nota stampa del consigliere comunale savonese Roberto De Cia che poi, sul progetto in atto sulle ex aree ferroviarie, sottolinea: “In questa situazioni l’unico faro che deve orientare le scelte di tutti è il buon senso e la voglia di trovare una soluzione politica e tecnica alle diverse esigenze. Non è da escludere che occorra agire con una serie di `compensazioni’ concrete verso chi abita in quella zona”.

Roberto De Cia chiede inoltre che la palestra, prevista in Parco Doria, non venga trasferita: “Eventuali spostamenti – spiega – aumenterebbero i costi dell’operazione. Credo che vada colta questa occasione per dare finalmente uno spazio tecnico esclusivo alle discipline della ginnastica artistica, che così potrebbereo liberare spazi nel palazzetto e in altre palestre, trovando uno spazio idoneo alternativo alla sede vetusta di via Quarda. In questo modo, tra l’altro, le altezze potrebbero essere ridotte di almeno cinque metri, a vantaggio del minor impatto visivo nei confronti di coloro che in quelle zone abitano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.