IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Romeno morto a Bardineto: pm decide su indagati

[thumb:14002:l]Bardineto. Solo nelle prossime ore si saprà se i tre fratelli Angelo, Emilio e Nadia Oddone saranno iscritti nel registro degli indagati per omicidio colposo aggravato in seguito all’incidente verificatosi nell’azienda agrituristica di loro proprietà, nella quale ha perso la vita il romeno Gheorge Wladut Asavei, di 28 anni, ed è rimasto ferito un bosniaco di 38 ricoverato in ortopedia al Santa Corona.

“La loro posizione – hanno detto gli inquirenti – a oggi è in fase di definizione. C’è da chiarire, oltre alla dinamica, anche il motivo per il quale i due feriti siano stati trasportati con mezzi autonomi all’ospedale e non siano stati invece richiesti i soccorsi”.

Allo stato attuale tuttavia l’unico provvedimento assunto dalla magistratura è stato il sequestro dell’agriturismo valbormidese. I titolari dell’azienda sono già stati convocati dai carabinieri accompagnati dal loro avvocato Michela Coscia che tuttavia ha ribadito che allo stato attuale non sono stati contestati alcun tipo di reato ai suoi clienti.

Il sostituto procuratore Alberto Landolfi ha consultato i verbali dei carabinieri e sta vagliando l’apertura del fascicolo nei confronti dei titolari dell’azienda. E’ stata intanto eseguita l’autopsia del giovane deceduto da parte della dottoressa Maria Mazzarella dell’istituto di medicina legale dell’Università di Genova. I risultati dell’esame autoptico potrebbero fornire un quadro ancora più chiaro su come si sono svolti i fatti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.