IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, l’assessore Pittaluga: “Rispettato il patto di stabilità”

[thumb:1687:l]Liguria. La Regione paga più velocemente e rispetta il patto di stabilità interno. E’ quanto emerge dal rendiconto generale della Regione Liguria per l’esercizio finanziario 2008, approvato stamani in consiglio regionale col voto contrario della minoranza.

Secondo quanto spiegato dall’assessore al Bilancio, Giovanni Battista Pittaluga, la Regione aumenta la sua capacità di spesa (ovvero i pagamenti complessivi sulla massa spendibile) di circa nove punti percentuali, passando dal 70,77% al 79,49%. Aumenta anche la capacità di impegno, dal 77,59% del 2003 all’87,12 del 2008. Due indicatori che dimostrano “l’efficienza dell’Ente nell’attuare quanto indicato nel bilancio previsivo”. Più basso inoltre il debito pro capite (443 euro) rispetto alla media nazionale (616 euro). “Elemento questo – evidenzia Pittaluga – che permette di avere meno vincoli nella gestione delle risorse di parte corrente”.

Per quanto riguarda i tempi medi di pagamento da parte di Asl e aziende ospedaliere ai fornitori, si assiste ad una riduzione anche per le situazioni in passato più critiche, con una media di 161 giorni. Confermati inoltre i ‘rating’ di Moody’s e di Standard and Poor’s verso un “bilancio solido con prospettive di stabilità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.