IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Provincia, al via le “ronde”: ecco le modalità

[thumb:2559:l]Savona. Le “ronde”, o meglio le associazioni volontarie di cittadini per la sicurezza, saranno operative nei prossimi giorni anche nelle località della Provincia di Savona. La Prefettura savonese ha comunicato ufficialmente ai comuni il decreto del ministro dell’Interno e quanto previsto nel cosiddetto “pacchetto sicurezza” sull’attività di collaborazione fra sindaci e associazioni per la segnalazione alle forze di polizia di eventi che possono arrecare danno alla sicurezza urbana o situazioni di disagio sociale.

Tutte le associazioni operanti sul territorio dovranno essere iscritte nell’apposito registro prefettizio, dopo una verifica dei requisiti dell’associazione e dei singoli aderenti e sentito il parere del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. LEONIDA
    Scritto da GUFO

    1974-1975

    ALCUNI GRAVISSIMI ATTI TERRORISTICI
    COLPIRONO SAVONA

    le associazoni e i partiti si mobilitarono
    il COMITATO ANTIFASCISTA SAVONESE
    propose delle ronde di cittadini
    io che facevo parte dell’ANPI
    fui contrario e chiesi che fossero
    intensificati i controlli delle forze
    dello stato
    le ronde furono fatte
    lascio a voi sinistri la conclusione…….

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    @Tex Murphy:….. Ti sbagli: le ronde nascono ingiustamente dalla rozza e maldestra concezione che è stata ingenerata in “pollivendoli” e grassi borghesotti, poveretti che non hanno mai espresso un idea diversa da una flatulenza, secondo la quale il cittadino si puo sostituire allo Stato. Per costoro, legaioli con la S maiuscola, con vista corta sino al comnfine del feudo comunale al massimo, andava e va bene godere dello Stato quando faceva loro comodo….
    Ridicolo è proprio quello che sostieni tu: lo Stato esiste eccome come esiste la carta costituzionale come esistono le Leggi come il T.U.PS che dovresti andare a leggere e dove scopriresti che nessuno ti potrebbe impedire di gironzolare e segnalare e anche arrestare in flagranza in certi casi…senza dover essere costirtuito in ronde. Lo puoi fare se ne sei capace. Certo girare in gruppi di 10 con delle divise verde marcio e berretti importanti, con le torce da 60 cm (ma poi le sapete usare….?) con i cani dà piu’ sicurezza… vero?….:-)
    Invece, grazie a Ignazio, e a qualche altro Istituzionalista che non si e’ fatto ricattare dai legaioli sino in fondo, le ronde sono “ben” regolamentate (anche se sono dannose inutili e ridicole come i rondaioli che volevano farle). Prevedo anche che si prenderanno un sacco di botte e disturberanno non poco le F.d.O….
    Quindi vi dovete adeguare….Mi spiace per te, ma lo STATO esiste, per ora.
    Se non piace…. non resta che migrare.
    :–)

  3. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Non vorrei essere troppo pessimista ….. ma non avete l’impressione che lo Stato …. quello con la S maiuscola si stia tirando inidetro un po da tutto?

    L’idea folle di mettere alla amministrazione della cosa pubblica dei manager e non degli amministratori …. fa’ si che la cosa pubblica e’ ora amministrata da personaggi che si interessano di bilancio, di utile, di reperire fondi a tutti i costi ….. insomma si cerca il guadagno e non di dare dei servizi.

    Alcuni di questi “affaristi” (sulle cui qualita’ esistono seri dubbi mentre ormai troppo spesso la magistratura si interessa del loro operato …. e si sente parlare di associazione a delinquere, truffa …..).

    Ho letto il resoconto di un “Sindaco” e metto la S maiuscola non per la capacita’ che rasenta lo zero ma per il sentimento che lo anima …. “faro’ di tutto perche’ i miei concittadini non paghino ….. ”
    e’ onesto in questo suo proposito ….. salvo che …. ai non residenti ha triplicato in pochi anni l’ICI ….. (e non credo nemmeno che sia una cosa lecita).

    Le ronde ….. perche’ no …… del resto se qualsiasi cosa Vi occorra non vi siete abituati a far da soli?

    Ad un appuntamento importante … vi affidate forse all’aereo o al treno o anche solo all’autobus?
    No se solo potete o vi organizzate per arrivare con tanto anticipo …. o usate il mezzo privato.

    Se dovete spedire una lettera importante la imbucate?
    No … o vi cercate qualche garanzia oppure la portate Voi.

    E se avete bisogno che le strade siano sicure?
    Ora si parla di ronde ….. di certo e’ un fallimento …. ma ….. “Ha da passà ‘a nuttata.”

  4. Tex Murphy
    Scritto da Tex Murphy

    Le ronde nascono (giustamente) da un sentimento comune, radicato soprattutto nel nord-est del paese, dove “lo Stato” ha dimostrato chiaramente di non esistere, o almeno, di non esistere laddove è richiesta la tutela del cittadino.
    Ora, sostenere che le ronde non debbano costituirsi perchè: “Ci deve pensare lo Stato” è un’affermazione quantomeno ridicola, dato che come dicevo precedentemente, “lo Stato” non esiste.
    La cosa che rasenta la demenza più totale è voler regolamentare le ronde.
    Le ronde o si fanno volontariamente perchè si decide di farlo (e basta mettersi d’accordo tra amici o vicini di casa e uscire a fare una passeggiata notturna, armati di buon senso e cellulare) o non ha senso nessun altro modo, tantomeno imposto dal su menzionato “Stato”.
    Amen.

  5. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Dato che si tratta di semplici privati cittadini che non rappresentano nessuna istituzione, non si incorrerebbe peraltro nel reato (ora nuovamente tale) di oltraggio a publbico ufficiale o di incaricato di pubblico servizio.