IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, alberghi: nuovi progetti per Villa Assunta e Ambrosiana

[thumb:13729:l]Pietra Ligure. “E’ motivo di orgoglio per me e per il Comune che rappresento aver rivalutato il paese, ed aver convinto gli imprenditori ad investire nel paese è una delle cose più belle che possa accadere ad una amministrazione comunale”. Con queste parole il primo cittadino pietrese ha commentato alla WebTv di IVG.it gli iter di restyiling dell’hotel Villa Assunta e dell’ex hotel Ambrosiana.

Il primo al termine dell’attuale stagione cambierà proprietà e verrà completamente demolito per essere ricostruito qualche metro più indietro rispetto alla sua attuale posizione (per allontanarsi maggiormente dal tracciato ferroviario n.d.r.). La nuova struttura, ancora da decidere se sarà a 4 o 5 stelle, raddoppierà le dimensioni rispetto alle attuali e sarà dotata di piscina, centro benessere, sala congressi, oltre ai classici spazi per i bambini e gli amanti della bicicletta. Il progetto depositato in Comune nei giorni scorsi ha ottenuto il placet dell’amministrazione.

Mentre un secondo progetto prevede il recupero dell’hotel Ambrosiana, a pochi metri dall’ingresso del Santa Corona, che sarà anch’esso demolito interamente e ricostruito ex novo. In questo modo due nuove strutture arricchiranno l’offerta turistica della città di Pietra Ligure, in attesa di conoscere il futuro dell’hotel Royal, proprio adesso che a causa del decesso dell’ingegner Catto, ci sarà un avvicendamento nella proprietà dell’immobile.

E sull’argomento delle trasformazioni alberghiere il sindaco De Vincenzi ha voluto sottolineare: “L’inversione di tendenza voluta fortemente dall’amministrazione comunale, bloccando le trasformazioni alberghiere, non solo ha scongiurato nuove speculazioni ma ha incentivato gli operatori ad investire nuovamente nel turismo. Queste due strutture ricettive aumenteranno la qualità dell’offerta turistica di Pietra Ligure, obiettivo verso il quale bisogna puntare per attirare nuova clientela nei prossimi anni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. grillo_irrequieto
    Scritto da grillo_irrequieto

    abbiamo spaziato parecchio dal tema proposto nell’articolo.
    Quindi hi-tech, visto che di versioni ne abbiamo sentite parecchie, raccontaci un pò la storia dell’assessore “padre padrone”.

  2. Scritto da Leofinalese

    PER hi-tech.
    se veramente gli edifici del porto di Loano avranno coperture “stile Bardineto” ….gli architetti o ingegneri responsabili dovrebbero cambiare mestiere.
    Il porto è una zona ideale per coperture con pannelli fotovoltaici.

  3. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Sempre per parlare di turismo ospedaliero ….

    Un giretto di 450km per raggiungere l’unico pronto soccorso odontoiatrico aperto “sempre”

    ho pagato il ticket …… e poi ho girato un po’ per il centro della mia citta’ libera da folli ordinanze …. per qualche giorno …………….. e la visita ……

    fine messaggio ……. (per evitare censure) ….. decisamente preferibile farli ad ovest quei km.

  4. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Sono stato chiamato in causa ….. per la mia battuta sul “turismo ospedaliero”.

    Accidenti …. proprio non piace …. pazienza.

    Purtroppo il da qualche anno sono in giro quasi esclusivamente per motivi di salute …. magari a meta’ ottobre …. il periodo migliore per queste cose …. faccio un viaggetto a Lourdes …

    Vorrei ribadire alcuni concetti di base ….. che il mio precedente intervento non ha chiarito:

    non e’ che la sanita’ ligure sia molto buona ….
    il fatto e’ che “ritengo” la sanita’ ligure possa diventare un motivo di vanto ….
    uno strumento per portare ricchezza e benessere (tutto l’anno).

    Domani (ma gia’ oggi) il luminare ti puo’ operare qui ….. mentre si trova dall’altra parte del mondo.

    Alcune strutture ospedaliere che oggi hanno sviluppato “solo” quella macchinetta mangiasoldi che si chiama ticket ….. e che si apprestano a vivacchiare senza alcuna speranza di ripresa …. potrebbero …. avere una botta di vita e …. darsi da fare per puntare all’eccellenza.

    Due nuovi alberghi a Pietra … e facciamoli belli …. teniamo conto anche del turismo congressuale ….

    ma non e’ facile …. bisogna ….. operare a tutto campo …. altrimenti diventa piu’ economico andare a Cannes o a Parigi ….. bisogna crederci.

  5. LEONIDA
    Scritto da GUFO

    certamente il sindaco de vincenzi
    merita un plauso per il conseso
    e per lo sforzo di salvare le strutture
    alberghiere, i numeri parlano chiaro.

    ma visto che si parla di buone cose
    permettetemi un inciso
    i dati di oggi dell’ordine pubblico
    sono straordinari
    quindi alla mia lista aggiungo
    MARONI E LARUSSA