IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Osiglia, uccide il cognato con una coltellata

[thumb:5250:l]Osiglia. Un uomo di 38 anni, Massimiliano Molinari, è morto a Osiglia, piccolo Comune dell’entroterra savonese, accoltellato dal cognato nel corso di una lite per futili motivi. Secondo i primi accertamenti, i due congiunti si trovavano in un bosco in località Bertolotti, intenti a tagliare legna, quando avrebbero cominciato a litigare.

Il diverbio è degenerato fino alla tragica conclusione: Andrea Bonifacino, 43 anni, intorno alle 20 ha impugnato un coltello e si è avventato sul cognato, ferendolo mortalmente con un colpo diretto al cuore. L’accoltellatore è stato arrestato e subito sottoposto a interrogatorio dal magistrato di turno, pm Giovanni Battista Ferro.

Pare che da tempo i rapporti fra i due si fossero deteriorati e che le normali relazioni parentali fossero diventate tese. A scatenare il diverbio che si è poi rivelato fatale, in una frazione isolata sul lago, sarebbero state questioni di convivenza familiare. Bonifacino, marito della sorella di Molinari, ha ucciso quest’ultimo con un unico colpo, trafiggendolo mortalmente a pochi metri dall’abitazione che condividevano insieme anche agli altri familiari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.