IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Movida, il sindaco Melgrati difende l’ordinanza-Orsi

[thumb:12918:l]Alassio. Il sindaco di Alassio Marco Melgrati difende l’ordinanza anti-movida del collega e senatore Franco Orsi. Il primo cittadino alassino sembra far dietro front su un tema che lo aveva visto protagonista di un vivace dibattito qualche anno fa, quando alle lamentele di una signora per il troppo rumore provocato da una festa in spiaggia aveva risposto: “Signora, le pago l’albergo a Bardineto…”. Una battuta, certo, che però lasciava intendere un atteggiamento molto permissivo riguardo alla movida alassina e alle iniziative di locali e discoteche.

“Non credo che l’ordinanza di Albisola sia anti-movida come è stato detto – afferma Melgrati -. E’ stata dettata dalla necessità di fare ordine nel centro storico, e credo che la movida albisolese non ne abbia risentito. Chi viole recarsi in un locale lo fa comunque, e Albisola ha la fortuna di avere due discoteche in particolare che attraggono molte persone anche da Genova e dalle zone limitrofe. Non mi pare una ordinanza restrittiva, semmai un provvedimento che permette di tutelare il divertimento notturno con le esigenze di riposto per gli abitanti e turisti del centro albisolese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. LEONIDA
    Scritto da GUFO

    IO SONO CATTOLICO

    e come san paolo mi ha insegnato
    cerco di combattere il male dove è più grave,
    e aiuto, per quanto mi è possibile,
    il peccatore che comprende il suo errore
    non quello che cerca il peccato degli altri
    senza riconoscere il suo……
    e in questo campo troviamo anche uomini di chiesa

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    .. ma come fratello tu non leggi anche Avvenire? …mi sorprendi. Spero che anche se aziendale tu non sia anche secessionista!
    Non mi dire che nella diatriba odierna tu tifi per i rozzi incivili….

  3. LEONIDA
    Scritto da GUFO

    visto che citate sempre la mia azienda
    io vi dico che ci sto meglio che nella vostra,
    fatta di squali,benedetti e agnellini……….
    rispondete in proposito…….
    io di risposte ve ne ho già dato fin troppe

    vi formatto ….non siete per nulla di mio interesse
    ditemi prima se avete visto la terza valigia………
    e il direttore del giornale dei vescovi cosa dice stamane??????

  4. Scritto da Roberto

    gufo: gia’ finiti gli argomenti? Nessun problema se non puoi rispondere, penso ci dormiro’ ugualmente.

  5. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    “”Ma sono certo che il Borgomastro non si butterà piu’ in una simile minchiata””

    “semel in anno licet insavire”

    ma credi che vi siano personaggi invidiosi disposti a tutto per raggiungere la stessa notorieta’ …..