IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, tutto pronto per “Un Popolo che Danza”

Più informazioni su

[thumb:13918:l]Loano. Domani sera, alle ore 21,30, nell’Arena Estiva Giardino del Principe, si svolgerà la seconda edizione della selezione del concorso “Un Popolo che Danza”. L’iniziativa è inserita nell’ambito della settima edizione di Labat Loano Danza, diretta dal coreografo e ballerino Gino Labate, e promossa dall’assessorato al turismo e alla cultura del comune di Loano in collaborazione con l’associazione culturale “Spazio Danza Calabria”.

I partecipanti al concorso, trenta ballerini per la sezione giovani talenti e sette gruppi per la sezione coreografica, saranno valutati da una commissione composta da professionisti e nomi illustri della danza nazionale e internazionale. Faranno parte della giuria, presieduta da Gino Labate, Alberto Maggi, Alex Imburgia, Alex Atzewi, Johnny Street, Chiara Fiaschi.

Il concorso è suddiviso nelle categorie giovani talenti e coreografico, la giuria valuterà i candidati in base a tecnica, espressione, originalità, musicalità. Saranno assegnati i premi al Talento, i premi alla Coreografia e due Menzioni Speciali. Infine, Pompea Santoro, ballerina coreografa e insegnante, avrà il compito di decidere i vincitori del premio al Talento e del premio alla Coreografia Grand Prix “Giuliana Penzi” che saranno consegnati il 29 agosto.

La rassegna Labat Loano Danza proseguirà giovedì, alle ore 21.30, nell’Arena Estiva Giardino del Principe, con la Compagnia New Dance Concept, che presenterà lo spettacolo “Spectr de la rose”, coreografia di Alex Atzewi. Venerdì la rassegna ospiterà la Compagnia Labat Dance Company, che sarà interprete dello spettacolo “Life vite spezzate”. Gli appuntamenti di danza al Giardino del Principe si chiuderanno sabato con il Gala’ “Stelle in Danza” che coinvolgerà gli stagisti e i vincitori del concorso “Un popolo che danza”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.