IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità ligure: buona l’offerta, ma preoccupano le condizioni di salute medie

[image:4855:r]Liguria. E’ un’Italia spaccata in due quella che emerge dalla classifica stilata dal Censis sulla qualità del servizio sanitario offerto nelle varie regioni. Tra i criteri di valutazione, oltre ai “voti” espressi dall’utenza, l’offerta ospedaliera, il giudizio sul personale infermieristico e medico, i posti-letto destinati a pazienti critici, la mobilità tra nosocomi e l’assistenza territoriale. Buono il piazzamento della Liguria, che giunge settima alle spalle di Emilia Romagna, Toscana, Veneto, Lombardia, Valle d’Aosta e Friuli Venezia Giulia, precedendo il Trentino Alto Adige. Male il Sud: nessuna regione supera la metà classifica. Primo del Mezzogiorno è infatti il Molise (undicesimo posto) mentre fanalino di coda è la Calabria.

Diverso, almeno per la Liguria, è quando si parla dell’indicatore inerente le condizioni di salute, valutato sulla base di speranza di vita, mortalità, prevenzione, percentuali di popolazione senza malattie croniche e stili di vita: in questo caso si balza al quart’ultimo posto. Probabilmente ad incidere in questo caso, secondo gli esperti, potrebbe essere non solo l’età media (la popolazione ligure è tra le più anziane del mondo), ma anche una rilevante percentale di stati morbosi derivanti dal passato industriale della regione (dalla silicosi contratta dagli operai metallurgici e di altre fabbriche fino ad arrivare ai danni procurati ai lavoratori dall’amianto), oltre a una maggiore sedentarietà, riscontrata anche tra le fasce più giovani della popolazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Caro parole al vento
    ho appena fatto seicento km per una visita specialistica …. che mi portera’ a spendere altri xxxx euro “anche” in pensioni o ristoranti a prezzo fisso ma …. forse no, ho notato un localino simpatico vicino a quella via piena di negozi ….. certo anche li’ parcheggiare e’ un problema …. meglio optare per un albergo centrale con garage altrimenti passo la vita in macchina e non vedo nulla …. peccato che sia cosi’ difficile fermarsi un momento ai lati della strada avevo visto esposto in una vetrina un …. che a mia moglie sarebbe piaciuto moltissimo …. ma non lo trovero’ piu’.
    In passato mi sono occupato anche di turismo congressuale ….. e’ sempre stato vantaggioso per le localita’ che lo favorivano.

  2. parole al vento
    Scritto da parole al vento

    Penso poter dare ragione a Lui la Plume. Vista la qualità dei truristi che frequentano Pietraligure il “Turismo Ospedaliero” sarebbe l’ultima chance!!! Senza ombra di dubbio le Pensioni della zona Stazione FF.SS. e qualche Ristorante a prezzo fisso ne trarrebbero non pochi vantaggi.

  3. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    La sanita’ Ligure …. non e’ male.

    Tuttavia ….. andrebbe vista come opportunita’ di sviluppo anche turistico legato alla cura di chi ….. potrebbe venir qui a curarsi da altre regioni.

    Ieri sono andato ad Albenga per una visita prenotata li’ … una trentina di km …. che vergogna.

    Tuttavia a pensarci bene sono uscito di casa e …appena arrivato ho parcheggiato senza difficolta’, se non fosse per quella fesseria del ticket che ….. visto che sono noto al fisco …. potrei pagare nelle tasse …… dilazionandone il pagamento se necessario senza perdere ore di tempo in una coda assurda …….. sarei soddisfatto.

    A Milano per raggiungere un ospedale arcinoto che si trova dall’altra parte della citta’ di km in tangenziale ne devo fare di piu’ ….. e di tempo ne devo impegnare tanto ….. per parcheggiare poi …. un ulteriore salasso. Con i mezzi pubblici …. la cosa non migliora molto.

    La settimana prossima per un esame andro’ a Pisa …. e se non fossimo in agosto ….. mi fermerei almeno una giornata ……. ma dovro’ tornare fra una decina di mesi tra maggio e giugno …. e mi fermero’ tre o quattro giorni ….. a Pisa.

    Anche in Liguria vi sono strutture ottime, e con un po’ di buona volonta’ ….. la gente potrebbe venire qui a curarsi, l’ammalato non arriva da solo …. si ferma tre o quattro giorni, magari con un minio di organizzazione fa’ in loco gli esami senza perdere troppo tempo poi …. gironzola, spende, crea sviluppo e benessere …… poi l’eventuale intervento … ancora qualche giorno e si torna a casa ….. altrove ………. TURISMO OSPEDALIERO ……