IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavoro nero, al via le regolarizzazioni: interessate anche colf e badanti

[thumb:485:l]Regolarizzazione colf e badanti, si parte: da domani tutti i datori di lavoro che vorranno avviare la procedura di emersione dal lavoro irregolare potranno pagare il contributo di 500 euro per ciascun lavoratore, utilizzando l’apposito modello F24. Il modello è reperibile presso gli sportelli bancari o postali e sui siti dell’Agenzia delle Entrate, del ministero del Lavoro e dell’Interno, oltre che dell’Inps. Potranno avvalersi della procedura, prevista dal cosiddetto decreto anti-crisi, i datori di lavoro che al 30 giugno abbiano impiegato irregolarmente da almeno 3 mesi lavoratori italiani, comunitari o extracomunitari.

La domanda di regolarizzazione per lavoratori extracomunitari dovrà essere presentata dall’1 al 30 settembre in via telematica attraverso il sito del ministero del’Interno. Non ci sono graduatorie a tempo né quote d’ingresso, quindi le domande presentate il 30 settembre avranno le stesse possibilità di ammissione di quelle presentate il primo giorno. Dall’1 ottobre lo Sportello unico per l’immigrazione riceverà le domande. Acquisito il parere della Questura di competebza su eventuali motivi ostativi al rilascio del permesso di soggiorno, il datore di lavoro ed il lavoratore saranno convocati per la verifica delle dichiarazioni rese per via informatica nella domanda di emersione, l’acquisizione delle documentazioni reddituali e sanitarie necessarie, ma anche per la verifica dell’avvenuto versamento del contributo di 500 euro. Successivamente si procederà alla stipula del contratto di soggiorno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.