IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il gruppo “Cittadini per Varazze”: “Le ronde non servono”

[thumb:2873:l]Varazze. Il gruppo “Cittadini per Varazze” attacca l’amministrazione varazzina, prima nel Savonese a muovere i passi necessari per dar vita alle cosiddette “ronde”, o meglio associazioni per la sicurezza. “Ci domandiamo – tuona il consigliere Mariarina Dagnino – se vi sia un problema sicurezza che giustifichi una simile iniziativa, in una città annoverata fino a ieri tra le più sicure della Provincia”.

“In questa prospettiva – prosegue poi l’esponente della minoranza – è stato chiesto un incontro alle diverse forze dell’ordine che operano sul territorio, finalizzato ad approfondire il problema”.

Il gruppo di opposizione prosegue poi: “Sicurezza e la legalità sono elementi imprescindibili per il pieno riconoscimento del diritto inviolabile di libertà dei cittadini, ma spetta allo Stato tutelare tale diritto, attraverso quegli organismi istituzionali cui è demandato specificamente tale compito, evitando di demandare a terzi un ruolo così importante”.

“In questa prospettiva anche gli enti locali, nell’ambito delle loro competenze, possono svolgere un ruolo attivo collaborando a garantire efficienza, competenza e professionalità, ma anche attuando serie politiche nel campo sociale e della tutela del territorio” sottolinea ancora Dagnino, concludendo: “Occorre inoltre operare affinchè di ogni cittadino ricordi che è suo dovere informare le autorità su eventuali situazioni di disagio o di pericolo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da agostinelli

    Caro consigliere Dagnino innanzi tutto citta sicure non esistono. Volevo ricordale se ancora lei non e’informata che i VOLONTARI DELLA SICUREZZA non sono armati se non di cellulare.Come ho letto sui giornali chi opera come VOLONTARIO DELLA SICUREZZA nella citta dove lei svolge opposizione,sono persone che gia hanno avuto un trascorso per questo compito di cose.Le do un consigio, anche al suo gruppo collaborante, invece di fare opposizione a discapito della sicurezza dei cittadini e delle loro cose si prodighi anche lei ad assecondare questo tipo di iniziative senza fare delega ai cittadini varazzini di informare sulle “situazioni di pericolo e disagio”(che tra cui gia’ lo fanno ma non basta)Lasci stare le idee della sua corrente politica a sfavore di chi un domani potra votare lei e il suo gruppo( oltre a un giusto programma) Assecondi queste iniziative a favore dei contribuenti ed eventualmente elettori.E poi scusi dov e’ il probema se nella sua Varazze c’e’ ancora piu’ sicurezza???