IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pd, mozione Franceschini: ecco le prime 100 firme

[thumb:3541:l]Savona. Sono otto i sindaci del Savonese che hanno scelto di aderire alla mozione capitanata, a livello nazionale, da Dario Franceschini. “Si tratta – affermano dal coordinamento della corrente Pd – di un significativo successo, se si considera che la mozione Bersani può contare sull’apporto di soli tre primi cittadini”. Alla conferenza di presentazione erano presenti Antonello Tabbò e Fulvio Briano, a capo delle amministrazioni di Albenga e Cairo, due assessori comunali savonesi, Luca Martino e Ferdinando Molteni, ed il consigliere ingauno Andrea Rovere.

Congresso provinciale, regionale (con la candidatura “forte” di Cofferati) e nazionale. Questi gli obiettivi della mozione che non giudica una “missione impossibile” l’en-plain. In particolare il consigliere regionale si sofferma sull’idea di partito portata avanti dai supporter di Franceschini: “Noi immaginiamo un partito aperto, vivo e che guardi avanti con coraggio. La scelta dei bersaniani è invece quella di un partito che ha tutte le caratteristiche dei vecchi Ds. Quando ci si trova ad affrontare sfide importanti c’è chi guarda avanti con coraggio e chi tende a rifugiarsi nel passato”.

Il comitato promotore è già nato, ed è composto dai primi cento aderenti all’area politica interna al Pd. Si tratta di Nino Miceli Antonino, Antonello Tabbò (sindaco di Albenga), Fulvio Briano (sindaco di Cairo), Martino Luca (assessore allo Sport, Savona), Molteni Ferdinando (assessore alla Cultura, Savona), Vicenzi Nicolò (sindaco di Albissola Marina), Repetto Ambrogio (sindaco di Noli), Gallizia Alfredo (sindaco di Arnasco), Olivari Rita (sindaco di Boissano), Lanfranco Enrico (sindaco di Magliolo), Tabò Silvano (sindaco di Toirano), Milintenda Gaetano (vicesindaco di Cairo), Buffa Maurizio (vicesindaco Boissano), Pelosi Giuseppe (assessore Bilancio Albenga), Verazzani Giuseppina (assessore Turismo Albenga), Vigliercio Giacomo (assessore Toirano), Luciano Antonio (assessore Servizi Sociali Pietra Ligure), Bianchi Franco (presidente Consiglio Comunale Pietra Ligure), Camoirano Maura, Romero Roberto, Refrigerato Renato, Rizzo Angelo, Rassu Paolo, Nicolini Angela, Filippone Elena, Rovere Andrea (consigliere comunale Albenga), Bogliolo Francesca, Rossi Giuseppe, Andreis Alessandro, Vinotto Gianni (consigliere comunale Albisola Superiore), Buscaglia Giacomo, Delbene Luca, Ivaldo Lorenzo, Bruzzone Claudio, Chiappori Claudia (consigliere Comunale Albissola Marina), Baracco Mauro, Rossello Giancarlo, Fierro Ciro, Costa Antonino, Meini Enrico, D’Apolito Alberto, Gallea Marco, Viano Adriano (consigliere comunale Ceriale), Lengueglia Marco, Coletti Mario, Sfriso Renzo, Rossello Cesare, Carzolio Fulvio, Venerucci Delia, Pezzoli Roberto, Scarrone Giorgio, Colace Andrea, Tassara Giulia (consigliere Loano), Del Chierico Giuseppe, Bonino Sabrina, Genova Roberto, Galliena Bruna, Fontana Paolo (consigliere Pietra Ligure), Rabuffo Fabio, Serra Luca, Antoci Fabrizio, Agnese Piero, Carlevarino Mino, L’Acqua Enzo, Patrone Valerio, Parodi Vittoriom Drocchi Roberto (consigliere comunale Savona), Carella Piero (consigliere comunale Savona), Bossolino Giancarlo (consigliere comunale Savona), Aschiero Giampiero (consigliere comunale Savona), Basso Ruggero (consigliere comunale Savona), Scarrone Ileana, Bertolini Laura, Fresco Piero, Bonfanti Roberto, Negro Nicoletta, Avigo Alessandra, Lanza Paola, Amerio Giorgio, Masia Mariano, Firpo Umberto, Fallara Roberto, Scapinelli Fabio, Campiati Enrico, Pronsati Tommaso, Pinotti Eliana, Della Luna Isabella, Butera Calogero, Oddera Roberto, Castagneto Elena, Amandola Francesco, Roncallo Elsa, Coppo Margherita, Risso Giovanna, Frascarelli Ugo, Satragno Danila, Geddo Osvaldo, Caccialanza Giuseppe, Dabove Mara.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Probabilmente il PD ritiene preferibile lasciar governare Silvio senza recargli troppo disturbo

    (da qualche parte devo aver letto: “non disturbare il manovratore” …. forse su qualche vecchio tram).