IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, l’assessore Luzi: “Ordinanza sulle bici tutela il decoro urbano”

[thumb:1817:l]Finale Ligure. L’assessore al Turismo e decoro urbano del Comune di Finale Ligure, Umberto Luzi, risponde alla polemica innescata dal consigliere di minoranza Simona Simonetti sulla questione legata all’ordinanza riguardante il parcheggio delle biciclette.

“Tale ordinanza – spiega l’assessore – rientra nel piano di rispetto del decoro urbano, che intendiamo portare avanti. Non si vuole sanzionare l’utilizzo delle biciclette, semmai privilegiato con l’attuazione del bike sharing, bensì tutti coloro che, senza rispetto per le aiuole, ritengono di poter collocare i propri mezzi sopra le aree verdi”.

“Questa linea di condotta – prosegue Luzi – verrà prossimamente attuata anche per i centri storici, dove il parcheggio selvaggio tra i vicoli è all’ordine del giorno. In questi casi, verranno prima collocate apposite rastrelliere con forma e materiale adatti ai luoghi. Se vogliamo avere la città più bella e curata – conclude – occorre l’impegno di tutti i cittadini ed il rispetto della normativa vigente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    ..E la solita storia che si ripete: quando non si riesce ad essere autorevoli si rischia di diventare solo autoritari…! Come dice kikko, prima di reprimere è meglio prevenire, offrendo ai sudditi la possibilità di non errare! Troppo complicato?
    una piccola rovocazione: considero un fattore di “decoro urbano” anche il poter contare su una amministrazione che non risolve i problemi saolo a colpi di ordinanza!

  2. Scritto da Leofinalese

    Caro Assessore Luzi,
    mettete rastrelliere in abbondanza…posto ce n’è in tutti i Rioni.
    Chi usa la bicicletta dovrebbe essere premiato.

  3. kikko
    Scritto da kikko

    Un consiglio al neo assessore al decoro urbano:
    prima creare un adeguato arredo urbano con aree, rastrelliere o sostegni per le due ruote, (attenzione ce ne sono di molti tipi non tutti proprio funzionali) successivamente punire chi non utilizza adeguatamente tali servizi, e non viceversa: sarebbe come agire prima di pensare…..chi ora usa la bici (lo facessero tutti) dove dovrebbe infilarla?

  4. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    BRAVI! dopo questa geniale ordinanza mi permetto di segnalare alcuni spunti per altri necessari Atti impositivi.
    Sulla ideale linea dtracciata dai vostri “autorevoli” colleghi dei comuni vicini potreste anche legiferare per:
    – vietare il consumo di bevande alcoliche a piedi in una pluralità di persone fuori da bar o ristoranti;
    – impedire di stendere i panni fuori dalle finestre sulle pubbliche vie;
    – vietare l’accesso anche pedonale al centro storico dalle 00:00 alle 06:00 da parte di non-residenti;
    – vietare a chiunque di spacciare, detenere o consumare gomma da masticare in pubblico;
    – vietare a chiunque di sedersi sul bordo delle fontane;
    – vietare a chiunque di circolare con borsoni di polietilene al seguito;
    – vietare il lavaggio di animali nelle fontanelle di acqua potabile;
    Oltre altre limitazioni che stanno particolarmente a cuore ai vostri suddit…ehm alla cittadinanza:
    – vietare a chiunque di circolare con scarpe da poco prezzo;
    – vietare a chiunque di baciarsi in pubblico;
    – vietare il consumo dei pasti sul suolo pubblico eccetto che nei ristoranti o nei bar…
    ..PER ALTRI SPUNTI, NON BASTASSE LA FANTASIA DEI BORGOMASTRI E LORO CONSIGLIERI… POTETE CONSULTARE IL SITO ORDINANZAPAZZA.IT dove l’ordinanza creativa trova ampio spazio e vengono raccolte tutte le variegate idee dei vari feudi per il sollazzo e l’evasione di tutti i navigatori.
    Anzi fate prima……idea!!!…. VIETATE TUTTO!
    iN FONDO…. MA CHE …DIAVOLO VOGLIONO QUESTI SUDDITI! CREDERANNO MICA DI ESSERE LORO I PADRONI DELLA CITTA’?

  5. Roby
    Scritto da Roby

    dai, non é una bici attaccata ad un lampione o un paletto che rovina il “decoro urbano”… cmq ben vengano le rastrelliere. anche se non capisco dove le metteranno. hanno aggiunto posti x gli scooter ed io l’altro giorno ho dovuto fare 3 giri di finale x parcheggiare nelle strisce e non “a mezzo” come molti avevano dovuto fare…