IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Erli, si manda sms di minaccia accusando l’ex fidanzato: denunciata

[thumb:299:l]Erli. Due ex fidanzati ed ex conviventi in cattivi rapporti si erano presentati nei primi mesi del 2009 presso la Compagnia dei carabinieri di Alassio per sottoscrivere entrambi una denuncia contro ignoti, per sms di minaccia che ricevevano sulle rispettive utenze mobili da un numero di telefono cellulare sconosciuto.

Entrambi, una donna di 36 anni e un uomo di 37, vivono di lavori saltuari. Sono residenti rispettivamente ad Erli e a Nasino. Pertanto l’indagine è stata assegnata dalla Compagnia alla stazione carabinieri di Cisano sul Neva che ha giurisdizione sui due piccoli paesi.

I militari di Cisano hanno scoperto dopo un’indagine, molto lunga a causa dell’attesa dei risultati degli accertamenti tecnici, che la scheda telefonica era intestata all’ex fidanzato. Quest’ultimo, sentito a verbale dai carabinieri, ha dichiarato di esserne completamente all’oscuro. Per verificare ciò sono state eseguiti degli ulteriori accertamenti calligrafici sul contratto di acquisto della scheda che hanno dimostrato che la firma era stata falsificata dall’ex fidanzata che in pratica si è mandata sms di minaccia per poi denunciarlo.

La donna è stata denunciata in stato di libertà alla Procura di Savona per simulazione di reato, minacce e scrittura in falsità privata. E’ stata richiesta inoltre un’ulteriore perizia calligrafica all’autorità giudiziaria. La bizzarra situazione si è presumibilmente creata per gelosia nei confronti della nuova fidanzata dell’ex.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.