IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Drug test e alcool test, cento automobilisti controllati: zero multe

[thumb:13475:l]Loano. Pattuglione interforze ieri sera sulla via Aurelia al confine tra Loano e Pietra Ligure. Oltre alla polizia municipale di Loano, una delle poche con in dotazione il “drugtest” in grado di rilevare immediatamente l’uso di droghe da parte di una persona, erano presenti carabinieri, polizia stradale e guardia di finanza con l’ausilio di un’unità cinofila. La buona notizia emersa dal bilancio della notte di controlli è che i giovani sembrano aver capito che il rischio, anche in funzione dell’ennesimo inasprimento delle pene, è troppo alto. Pertanto si organizzano o con il guidatore astemio o affittando taxi e pulmini.

Durante la notte oltre 150 le persone sono state identificate e sottoposte all’etilometro e test della droga. Una cinquantina le autovetture controllate dai cani antidroga. Sotto questo aspetto non sono state rilevate contravvenzioni. “Abbiamo in dotazione il drugtest dal mese di giugno ed inizialmente erano 4 o 5 le persone positive al test che individuavamo ogni giorno – spiegano dal comando di polizia municipale loanese – In questi ultimi giorni, complice anche l’entrata in vigore delle nuove norme del codice della strada, non abbiamo sorpreso più nessuno. Anche sotto l’aspetto guida in stato di ebbrezza abbiamo notato che, per esempio in occasione della Festa dei Gumbi, i giovani si sono organizzati anche con dei minibus per potersi divertire senza rischiare vita e patente”.

Il bilancio finale della serata è stato di parecchi verbali per ecceso di velocità e mancato uso delle cinture, ma nessun verbale per infrazioni gravi. Pattuglioni di questo tipo si ripeteranno anche nei prossimi giorni in varie località della riviera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.