IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Circuito “Terre di Ponente 2009”: questa sera la prima prova

[thumb:11973:l]Borgio Verezzi. Oggi, sabato 1 agosto, parte il circuito “Terre di Ponente 2009”. Il ritrovo è fissato per le ore 17 presso il campo sportivo di Borgio Verezzi, dove si svolgerà il 2° “Trofeo BigMat EdilBottassano”, manifestazione promozionale di duathlon kids con mountain bike. A seguire la 2° “Corsa di Mezza Estate”.

Il programma scatterà alle ore 19, quando si affronteranno ragazzi dai 7 anni fino a 9 anni sulla distanza dei 200 metri di corsa, 1 km di mountain bike e 100 metri di corsa. A seguire i più grandi, di età da 10 a 13 anni, correranno la distanza doppia: 400 metri di corsa, 2 km di mountain bike e 200 metri di corsa: la gara sarà multilap, cioè a giri, all’interno del campo sportivo di Borgio Verezzi. Il tutto è a carattere sportivo promozionale quindi aperta a tutti. Il percorso del duathlon sarà interamente chiuso al traffico. All’interno del campo sportivo sarà comunque obbligatorio l’uso del casco nella frazione di ciclismo. A tutti i partecipanti verrà consegnato un gadget ricordo, i primi tre classificati delle due gare, sia nella classifica maschile che in quella femminile, saranno premiati. Se il numero di iscritti sarà elevato verranno date partenze separate tra maschi e femmine.

A seguire, con partenza alle ore 20, si svolgerà per i più grandi una corsa campestre-podistica di 8,15 km, la 2° “Corsa di Mezza Estate” di Borgio Verezzi. Il percorso si svilupperà tra il centro storico e la zona impianti sportivi del paese.

Il costo delle iscrizioni è di euro 3,00 per il duathlon kids e di euro 5,00 per la corsa podistica. Le iscrizioni si ricevono sul posto, oppure chiamando Angelo al 3498222879 o inviando una email a info@marcomontori.it.

Con la seconda “Corsa di Mezza Estate”, organizzata dal Triathlon Pietra e dall’Albenga Runners, parte l’avventura del “Terre di Ponente”. Questo circuito nato, per ora, dall’unione di tre espressioni sportive savonesi, Albenga Runners, Maremola Triathlon Pietra e U.C. Laigueglia Pacan, cercherà di portare un modo nuovo di fare e proporre sport in provincia.

“La speranza – spiegano gli organizzatori – è che da Borgio Verezzi si inizi a concepire e a costruire un modo nuovo di praticare l’attività all’aperto: il fare movimento, lo stare in compagnia e non ultimo lo stare bene dovrà essere l’obiettivo, se non di tutti, di molti. Certo non mancherà la competizione, che è innata nell’uomo, ma chi vorrà solo passare del tempo in compagnia, divertendosi a praticare del sano sport, sarà ben accetto e per tutti noi sarà il vincitore virtuale di tutte le manifestazioni”.

Il circuito, per quest’anno, continuerà, dopo la tappa di Borgio Verezzi, con la seconda prova, che si svolgerà a Laigueglia lunedì 10 agosto, dove si correrà il 2° trail “Tra Mare e Cielo”, gara che prevede una 21 km ed un minitrail di 7 km. L’organizzazione è dell’U.C. Laigueglia e dell’ A.S.D. Albenga Runners. A Laigueglia la partenza sarà data alle 9,30 ed il ritrovo in piazza Cavour sarà fissato per le ore 8.

Tutto questo proseguirà a settembre, con una manifestazione che si svolgerà sabato 5 ad Albenga: una prova podistica di 10 km circa, la quale si svilupperà per tutto il centro cittadino, coinvolgendo per la prima volta tutte le vie più importanti della città. La manifestazione, organizzata dall’ A.S.D. Albenga Runners, partirà da piazza San Michele alle ore 19 e vedrà l’arrivo a Vadino, nel centro sportivo San Bernardino, toccando tutte le più importanti zone di Albenga.

Il giorno seguente, domenica 6 settembre alle ore 15, a Pietra Ligure, presso il Lungomare Bado, si terrà il 1° miglio marino “Città di Pietra Ligure”, gara di nuoto sulla distanza del miglio in mare, il tutto organizzato dal Triathlon Pietra.

La tappa finale del circuito sarà il 18 ottobre a Cenesi, frazione di Cisano sul Neva, dove si svolgerà la 2° edizione del Trail “Monte Picarü”. La gara prevede, quest’anno, l’aggiunta della distanza di 35 km, oltre le già collaudate 6,5 km e 19 km. Va ricordato che il tutto sarà allietato anche dalla sagra paesana delle Castagne.

“Questo circuito – spiegano gli organizzatori – cercherà in futuro di arricchirsi di altre manifestazioni sportive del territorio savonese, le quali riunendosi potranno portare un simbolico stimolo a tutta l’attività sportiva sia ligure che nazionale e non ultimo far conoscere la bellezza dei nostri territori a tutti i partecipanti e non solo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.