IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, 300 firme per la riattivazione del semaforo in via Varatella

[thumb:13935:l]Borghetto S. Spirito. Trecento firme raccolte fra commercianti, residenti e turisti contro la nuova viabilità nel Comune di Borghetto Santo Spirito. I promotori dell’iniziativa chiedono all’amministrazione la riattivazione del semaforo all’incrocio tra l’Aurelia e via Varatella ed il ripristino della svolta a sinistra verso Loano.

La nuova regolazione del traffico, infatti, impedirebbe ai pedoni di attraversare in sicurezza la strada, esponendoli al pericolo – scrivono gli autori della petizione – “di auto e moto che sfrecciano, si sorpassano e si tamponano sul passaggio pedonale”.

I primi a protestare contro la riforma viaria sono stati i negozianti di via Varatella, via Ponti e corso Europa: “Gli addetti alla segnaletica e i vigili urbani hanno staccato il semaforo e invece di fare una mini-rotatoria hanno pensato di lasciare il passaggio pedonale libero a se stesso tra le auto e moto, che ora transitano molto piu veloci. Hanno distrutto quello che era un eccellente incrocio. Noi non siamo stati interpellati, sentiti, anzi siamo stati quasi mandati a… per richieste di spiegazioni”.

Diciannove fogli firmati, da un totale di 305 persone, sono stati consegnati agli amministratori locali e al comandante della polizia municipale. Anche l’Assoutenti è informata delle lamentele sulla viabilità nella zona. La questione è inoltre oggetto di un’interrogazione della minoranza all’ordine del giorno per il consiglio comunale che si svolgerà lunedì 31 agosto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Tex Murphy
    Scritto da Tex Murphy

    Si, quella di disattivare il semaforo in oggetto è stata veramente un’idea malsana…..l’unico semaforo di Borghetto che abbia mai avuto un senso…..mah…..sarà il caldo estivo.
    Per le altre considerazioni non posso che condividere quanto detto da “hi-tech”.

  2. Bandito
    Scritto da Bandito

    Mai contenti, se c’è il semaforo si lamentano delle multe, se non c’è si lamentano e basta.

  3. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    …all’amministrazione dico: prima di accogliere le lamentele di 305 persone sappiate che coloro che transitano nel vostro territorio per ovvi motivi di unicità viaria e che sono anni che subiscono la vessazione dei vostri famigerato semafori sono ben di piu’ di 305.
    La S.S. Aurelia non appartiene a Bor-ghetto e il flusso viario, in un paese normale, non potrebbe essere interrotto o disturbato, considerando che la SS 1 é L’UNICA ARTERIA LITORANEA e quindi costituisce PUBBLICO SERVIZIO.
    Sarebbe meglio invece eliminare gli inutili semafori sulla Piazza COmmercio o quantomeno lasciarli perennemente SPENTI, visto che sono LA GENESI di code chilometriche che avolte arrivano anche al confine tra Ceriale ed Albenga…..
    La situazione viaria di borghetto è tale da fargli assumere posto di fanalino di coda del ponente, essendo di fatto “il tappo” del ponente.