IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bimbo di due anni cade dal secondo piano: gravissimo al Santa Corona

[thumb:4183:l]Pietra Ligure.Un bimbo di 2 anni è rimasto gravemente ferito, stamani, dopo essere caduto da una finestra dell’appartamento dove vive con la famiglia ed aver compiuto un volo di circa 6 metri. Lo hanno soccorso i medici del 118 ed un elicottero dei vigili del fuoco che lo ha portato d’urgenza all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Secondo prime informazioni, le condizioni del bambino sono molto gravi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno cercando di indagare sulla dinamica dell’accaduto.

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai militari sulla base delle testimonianze del padre e della madre del piccolo, sembra che il bambino fosse solito sporgersi dalla finestra per tirare oggetti di sotto. Al momento dell’incidente, la madre era in cucina mentre il padre si trovava in un’altra stanza e il bambino era in una camera dell’appartamento situato al terzo piano di una palazzina. Il bimbo potrebbe essere salito sulla bicicletta per sporgersi dalla finestra e lanciare oggetti, poi sarebbe caduto. Quando è stato soccorso, il bambino era sul selciato, cosciente ma polifratturato.

Un bimbo di 2 anni è rimasto gravemente ferito, stamani, dopo essere caduto da una finestra dell’appartamento dove vive con la famiglia ed aver compiuto un volo di circa 6 metri. Lo hanno soccorso i medici del 118 ed un elicottero dei Vigili del Fuoco che lo ha portato d’urgenza all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Secondo prime informazioni, le condizioni del bambino sono molto gravi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto.
Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri sulla base delle testimonianze del padre e della madre del piccolo, sembra che il bambino fosse solito sporgersi dalla finestra per tirare oggetti di sotto. Al momento dell’incidente, la madre era in cucina mentre il padre si trovava in un’altra stanza e il bambino era in una camera dell’appartamento situato al terzo piano di una palazzina. Il bimbo potrebbe essere salito sulla bicicletta per sporgersi dalla finestra e lanciare oggetti, poi sarebbe caduto. Quando è stato soccorso, il bambino era sul selciato, cosciente ma polifratturato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da vic

    Bambini che vengono investiti, bambini che annegano in due dita d’acqua…ora che cadono dal terzo piano, ma insomma i genitori dove cavolo sono ???? I genitori devono fare i genitori e seguire con attenzione i propri figli, se no che si comprino un pesce rosso !!!!!!