IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, scrivania prende fuoco in agenzia di onoranze funebri

Più informazioni su

[thumb:1975:l]Andora. Una scrivania ha preso fuoco all’interno dell’agenzia “Pompe Funebri Liguri” di Grana e Gagliolo in via Antica Romana ad Andora. L’allarme è scattato poco prima delle 10, quando un passante si è accorto del denso fumo nero che fuoriusciva dai locali sulla strada ed è corso al vicino comando della polizia municipale (ad una cinquantina di metri) per dare l’allarme.

Sul posto, oltre agli agenti della municipale, sono subito arrivati i vigili del fuoco del distaccamento albenganese. Al momento dell’incendio, nella sede delle onoranze funebri non c’era nessuno. Uno dei titolari, infatti, dopo aver aperto l’ufficio questa mattina, lo aveva richiuso ed era uscito per svolgere alcune commissioni.

Le fiamme hanno distrutto un tavolo utilizzato come scrivania e si sono estese ad arredi, apparecchiature e altro materiale. In circa tre quarti d’ora i vigili del fuoco hanno spento il rogo, trasportando fuori dall’ufficio il mobile incendiato e scaricando all’interno del locale la forza di tre estintori.

La sede dell’agenzia di pompe funebri è stata invasa da una coltre impenetrabile di fumo che è stata diradata a fatica con un’apposita attrezzatura ad aria compressa. Le fiamme, oltre all’annerimento delle pareti, hanno provocato danni ingenti ed hanno reso irrecuperabile gran parte del materiale che si trovava presso il tavolo di lavoro.

L’incendio è di origine quasi certamente accidentale, anche se sono ancora in corso accertamenti per escludere del tutto altre ipotesi. E’ possibile che sia scaturito da un sigaretta dimenticata accesa oppure dal corto circuito di un condizionatore, che è in particolare al vaglio degli specialisti dei vigili del fuoco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.