IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albisola, missione nel Cuneese per promuovere la focaccia ligure

[thumb:14005:l]Albisola Superiore. Ci sarà anche Albisola Superiore alla manifestazione enogastronomica “Il ponte dei sapori”, che si svolgerà domenica a Canale d’Alba, in provincia di Cuneo. I panificatori della località del Levante savonese proporranno agli ospiti dell’evento la tipica focaccia ligure, “uno dei vanti della nostra cucina” sottolinea l’assessore Christian Ghigo Gaspari.

Il responsabile del settore Turismo e Commercio della giunta guidata da Franco Orsi poi spiega: “L’iniziativa rientra nella promozione turistica del nostro territorio nel vicino Piemonte, bacino importante per i nostri flussi turistici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    La promozione della nostra terra, caro assessore, la si attua aprendo le porte, oltre che facendo conoscere i nostri prodotti. Invece, la promozione negativa la avete involontariamente generata con le iniziative alla ribalta della cronaca…
    Come suggeriva un famoso autore e comico alassino, potremmo fare così: inviare nelle città del nord dei bollettini pre-compilati che i turisti pagherebbero comodamente alle Poste (di casa loro) per poi starsene a casa loro…. Ecco l’immagine di accoghienza turistica che offriamo.
    Visto che la Liguria vive di turismo, per 4 mesi l’anno in cui possiamo fare qualche soldo, cerchiamo di essere tolleranti e “sopportare” il turista senza ingabbiarlo con troppe regole, oltre a quelle già codificate per Legge….che sono già abbastanza. Senno’ i “poveri” operatori turistici saranno costretti a trovarsi un altra occupazione per i restanti 8 mesi….

  2. aaaa
    Scritto da NIKITA

    DOMANDA ALL’ASSESSORE (ghigo gaspari) … carissimo questa iniziativa è promossa dai panificatori o dal comune di Albisola ?? .. Nella seconda ipotesi c’è un patrocinio dell’ente per tale partecipazione ?? ..

  3. Scritto da Roberto

    Per evitare il problema dei turisti rumorosi gli si insegna a farsi la focaccia in casa…semplice e geniale!

  4. jchnusa
    Scritto da jchnusa

    ho letto la notizia su un’altro sito
    una breve indagine i conti non tornano alcuni panificatori albisolesi non erano neanche al corrente, domani approfondisco

  5. jchnusa
    Scritto da jchnusa

    Ma non è lo stesso assessore che con l’ordinanza di chiusura del centro storico di fatto ha imposto chiusura della focacceria ad albisola? La promozione migliore è quella di farla mangiare la focaccia,per fortuna che comunque a Canale d’Alba non ha il potere di fare danni