IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, schiaffeggia un vigile: turista denunciato

[thumb:10602:l]Albenga. Un turista piemontese di 40 anni, M.C., è stato denunciato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo ha dato uno schiaffo ad un agente della polizia municipale di Albenga che, in via Piave, gli stava contestando un infrazione stradale. Dopo aver assestato il ceffone, il turista ha cercato di dileguarsi, ma è stato poi raggiunto per essere accompagnato in casema, dove l’aggredito ha ricostruito i fatti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. quovadisdomine
    Scritto da quovadisdomine

    Signor Giudice, premesso che le mani non vanno mai alzate se non per difendersi, mi sembra che il Suo commento alla notizia non sia molto condivisibile in parecchi punti…

    Intanto, non sapendo come e’ andata, prima di espirmere giudizi sui turisti “infestanti” bisognerebbe andarci piano, lasciamo questo compito ai giudici “veri” e non a quelli che cosi’ si definiscono nel nickname…

    Premesso che, non lo dico io ma i vari telegiornali, spesso le multe si fanno “per fare cassa” fino a giungere a “taroccare” gli strumenti misuratori (sempre secondo la stampa nazionale), se non si fosse potuto presentare i ricorsi si sarebbe pagato ingiustamente… Grazie a Dio che c’e’ la possibilita’, nei limiti imposti dalla Legge, di dissentire…

    Se il muratore lavora male ed il commerciante vende un oggetto rotto o comunque non perfetto o non si paga il lavoro fatto o si riporta indietro l’ oggetto… sempre secondo la Legge…

    La frase sulla codardia poi e’ proprio fuori luogo… chiunque sa, anche i bambini piccoli, che un Vigile Urbano e’ un Pubblico Ufficiale con tutto quello che ne consegue…

    Quindi lasciamo che la Giiustizia segua il suo corso…

    Mi scusi se mi sono permesso di criticare il Suo intervento…

    Quot homines, tot sententiae (Tanti uomini, altrettante opinioni)

  2. Giudice
    Scritto da Giudice

    Questo turista piemontese farebbe meglio a restare a casa propria invece di infestare la riviera.
    In fondo quello che non capisco è: un vigile che fa una multa non fa altro che fare il proprio lavoro. E’ come se un muratore ricevesse un pugno per ogni mattone posato o un commercinate per ogni oggetto venduto. Che dia fastidio è indiscutibile. Quando si deve mettere mano al portafogli è un dramma pere molti ma se si prende una contravvenzione un motivo ci sarà. E copmunque, per via dell’onnipresente garantismo italiano si ha la possibilità di presnetare ricorso e con molta probabilità di vedersi annullare la sanzione. Non vedo perchè prendersela con il Vigile. Forse solo per codardia perchè sa che non puo’ restituirla?! Ad ogni modo è un gesto che dovrà giustificare davanti ad un giudice e, anche se non verràò condannato, dovrà sborsare ben di più per pagare un’avvocato che non una sanziona al Codice dellal strada. Speriamo che non diventi una moda sferrar cazzotti alla gente che lavora sennò , poveri camerieri se anzichè ricevere mance iniziassero a ricevere ceffoni…..