IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, al via “Concertando tra i Leoni”

[thumb:13864:l]Albenga. Si terrà ad Albenga a partire da oggi e fino al 23 agosto “Concertando tra i Leoni”, manifestazione organizzata dalla sezione ingauna dell’Unione cattolica artisti italiani in collaborazione con il Comune, la diocesi e la Provincia di Savona. Nel corso delle quattro serate si spazierà attraverso i vari generi musicali, dalla classica al jazz, fino alle note di Brahms e di Piazzolla. L’appuntamento sarà per le 21,15 nella piazzetta dei Leoni.

La manifestazione sarà accompagnata, dalle ore 19 alle 23, da una collettiva dei pittori Amedeo Bianco, Gino Pisanello, Delly Potente e Giancarlo Zanni, i quali, all’interno della galleria “Beato Angelico”, metteranno a disposizione quadri di differente scuola e impostazione.

Concluderà l’evento la consegna del “Premio dei Leoni”, assegnato a un personaggio o un ente ingauno che abbia divulgato in qualche modo il nome o una attività della città in Italia o all’estero. Lo scorso anno il riconoscimento è assegnato all’associazione “Vecchia Albenga” per la costante attività, operata in 31 anni, “a difesa e per la sopravvivenza delle antiche tradizioni ingaune e del dialetto”, come si legge nella motivazione.

Le serate vedranno in concerto, il 20 agosto, il duo Paolo Zampini, flauto e Primo Oliva, pianoforte, che eseguirà musiche da film e classici del jazz. Mentre il 21 agosto, Giordano Mammarella e Fabrizio Prestipino, ambedue al pianoforte, faranno rivivere emozioni provenienti dalle terre lontane. Il cartellone del 22 agosto prevede un concerto lirico eseguito dalla soprano, Elena Bakanova, accompagnata al pianoforte da Raffaele Mascolo. Chiuderà i concerti il duo composto da Giovanni Sardo (violino) e Sergio Scappini (fisarmonica) che presentano le musiche “Da Brahmns a Piazzolla”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.