IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, iniziativa del Pd sulla politica energetica

Savona. Il circolo provinciale dell’associazione “Ecologisti democratici” organizzerà, venerdì 28 novembre, alle 21, presso la Sala Rossa del Comune di Savona, la tavola rotonda “Da Kyoto all’Europa. Quale politica energetica per l’Italia?”.

Interverranno Alessandro Bratti, deputato del Pd e membro della commissione ambiente della Camera, Federico Berruti, sindaco di Savona, Marco Macciò, presidente dell’Unione Industriali savonese, ed il direttore del DIPTEM dell’Università di Genova, Roberto Mosca. Modererà la coordinatrice degli “Ecologisti democratici” di Savona, Gabriella Giachello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Io ho una forte stima per chi … non fa’ nulla ……..
    ma regola le cose in modo tale che ….
    cio’ che va’ fatto venga fatto presto e bene.

    Per esempio in campo energetico ……

    lo Stato (probabilmente tramite le provincie o i comuni) potrebbe mettere a disposizione in comodato i tetti dei circa 50.000 istituti scolastici per permetere a chi lo desidera di installarvi in conto energia del fotovoltaico.

    Senza entrare nel merito della convenienza economica di tale investimento che interessa solo l’investitore un vantaggio lo si riscontra nel controllo della stabilita’ dello stesso … se va’ bene si procede, se si riscontrano problemi che ne sconsigliano l’utilizzo …… meglio saperlo.

  2. Scritto da Aurelio Bianchi

    Sono senz’altro molto esperti di energie rinnovabili, in particolare del carbone.
    Parleranno anche del perchè il sindaco di Cairo glissa sulla Italiana Coke?