IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, fondi speciali per aiutare i lavoratori colpiti dalla crisi

Regione. La Regione Liguria destinerà una parte del Fondo Sociale Europeo a favore dei lavoratori colpiti dalla crisi che rischiano di perdere l’occupazione. A renderlo noto è stato questa mattina il presidente Burlando, a margine della presentazione della manovra regionale a sostegno delle imprese.

“In Liguria – ha annunciato il presidente della Regione – serve usare bene gli strumenti che già abbiamo a disposizione, perché coloro che escono ora dal ciclo lavorativo e hanno cinquant’anni si troverebbero in difficoltà a individuare una nuova collocazione”. In particolare Burlando ha fatto riferimento a “un programma speciale costituito da una quota del Fondo Sociale Europeo già destinato alla stabilizzazione e alla salvaguardia dei lavoratori, per aiutare tutti coloro che la crisi rischia di mettere fuori dal sistema produttivo”.

Intervendo sull’andamento occupazionale in Liguria, il presidente ha dichiarato: “A settembre vi era ancora un dato che parlava di un aumento degli occupati, ma parallelamente si faceva strada anche un aumento del numero dei disoccupati”.

“Fino a giugno – ha concluso Burlando – abbiamo vissuto una fase espansiva in quanto a capacità delle nostre aziende di assorbimento dei lavoratori, ma oggi la disoccupazione è tornata a crescere e noi proponiamo un programma speciale, sia di formazione per non perdere la propria professionalità, sia di mantenimento nel processo produttivo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.