IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo: tre punti d’oro per la B4 Metaltemple Savona foto

[thumb:9844:l]Albisola Superiore. Sono 3 punti importantissimi quelli conquistati ieri sera dai ragazzi allenati da Mauro Pesce e Marco Levratto sul campo della palestra La Massa di Albisola Superiore. Se a poco meno di un terzo del percorso era certo prematuro parlare di sfida salvezza, era altrettanto evidente che una sconfitta avrebbe complicato non poco la vita ai savonesi. Non che la continuazione del torneo sarà una passeggiata, ma la vittoria conquistata dalla B4 Metaltemple a spese del Desanto Work&Job Torino grazie ad un’ottima prestazione dell’intero collettivo fa ben sperare per il futuro.

In campo scendono Canepa in palleggio, Bottero e Salvatico in attacco, Carmagnini e Parma al centro, l’opposto Fazio e il libero Zunino. Sin dalle prime fasi di gioco i savonesi sembrano avere una marcia in più. La prima parte di gara porta l’impronta di capitan Carmagnini che mette giù diversi palloni pesanti. I torinesi inseguono e si riportano sul 16 – 15 al momento della seconda pausa tecnica. I padroni di casa accelerano ed è Bottero a murare un attacco avversario e a chiudere 25 – 22 il primo set.

La seconda frazione di gioco parte in salita per i savonesi che in un batter d’occhio si trovano in svantaggio: 4 – 8 il primo parziale favorevole agli ospiti. La B4 Metaltemple Noe Savona ha il merito di non mollare e Pesce prova il doppio cambio inserendo Fasce e Anfosso al posto di Fazio e Canepa. La reazione savonese è brillante. Si accorciano le distanze tra le due rivali ma sono bravi i torinesi dalla metà del set ad amministrare il vantaggio e a chiudere 20 – 25.

Salvatico è il protagonista delle prime fasi di gioco del terzo set. Mette giù quatto palloni consecutivi, poi va in battuta creando difficoltà alla ricezione avversaria. Bottero è pronto a chiudere il punto del 6- 2. Il ritmo savonese non sembra calare e nelle fasi finali del parziale la B4 Metaltemple Noe Savona mantiene la giusta continuità fino al 25 – 22 che segna il 2 a 1.

Alla ripresa di gioco i biancoblu ripartono con un buon ritmo. Si mette ancora in luce Carmagnini che con il suo servizio mette in difficoltà gli avversari. Ottimo Parma al centro ad approfittarne piazzando a terra palloni imprendibili. Dopo il primo time-out tecnico (8 – 7 per i savonesi) la squadra di casa allunga il passo: due muri di Carmagnini, un errore torinese, ancora una schiacciata vincente del capitano e poi è il regista Canepa a spiazzare la difesa avversaria. Si va al secondo time-out tecnico dopo una gran botta di Parma (16 – 11). Poi è un assolo savonese. Sul 22 – 16 entra Berigliano per Fazio e si toglie la soddisfazione di mettere a segno un bel muro-punto. Chiude Salvatico per il 25 – 18 finale.

Sorprende il Parabiago che ottiene il suo primo successo stagionale proprio ai danni della capolista Aosta. Ringraziano Saronno e Caluso che, battendo in 3 set rispettivamente AG Milano e Top Four Cuneo, scavalcano in classifica i valdostani. Cambia pertanto nuovamente la squadra leader del girone. In attesa dell’ultimo incontro in programma, la 7° giornata ha visto prevalere il fattore campo, senza alcun successo esterno:
Saronno – AG Milano 3 – 0
B4 Metaltemple Noe Savona – Desanto Work&Job Torino 3 – 1
Savigliano – Nuncas Soltec Chieri 3 – 1
Biokolor Parabiago – Motorola Cordela Aosta 3 – 2
Pinerolo – Varese 3 – 1
Erbaluce Caluso – Top Four Bre Banca Cuneo 3 – 0
Tomcar Sant’Anna San Mauro – Bruno F.lli Mondovì oggi alle ore 18,00

La B4 Metaltemple riemerge al di sopra della zona retrocessione, ma se questa sera il Sant’Anna San Mauro si sarà imposto in 3 o 4 set, i savonesi scenderanno nuovamente fra le ultime 4. Sul fondo il Parabiago, nonostante la prima vittoria, e l’AG Milano sembrano condannate ad un campionato nelle retrovie:
1° Saronno 18
2° Erbaluce Caluso 17
3° Motorola Cordela Aosta 16
4° Varese 14
5° Pinerolo 13
6° Bruno F.lli Mondovì 11
7° Top Four Bre Banca Cuneo 11
8° Savigliano 11
9° Nuncas Soltec Chieri 9
10° B4 Metaltemple Noe Savona 9
11° Tomcar Sant’Anna San Mauro 7
12° Desanto Work&Job Torino 6
13° Biokolor Parabiago 2
14° AG Milano 0
Bruno F.lli Mondovì e Tomcar Sant’Anna San Mauro hanno giocato una partita in meno.

Bottero e Carmagnini in fase di attacco nel match di ieri sera alla Massa:

[image:9844:c:s=1]

[image:9843:c:s=1]

Un paio di immagini del Savona in campo 6 giorni fa a Chieri:

[image:9842:c:s=1]

[image:9841:c:s=1]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.