IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Zuccarello, rubano modellini della Ferrari: quattro giovani in manette

[thumb:5251:l]Zuccarello. Quattro giovani sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Alassio per furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. Si tratta di Matteo Biggi, di 20 anni, residente ad Alassio, Deborah Sias, di 21 anni, residente a Finale Ligure, Raffaele Cammisa di 27 anni, residente ad Albenga, e Cristian Cirio, albenganese di 19 anni.

I militari dell’Arma, inviati a Zuccarello in seguito a una telefonata che segnalava alcuni rumori, li hanno intercettati a bordo di un’auto in via Tornatore, in atteggiamento sospetto. L’ispezione della vettura su cui viaggiavano i quattro ha permesso il rinvenimento, all’interno del portabagagli, di un palanchino lungo una trentina di centimetri e di un cacciavite di grosso taglio 32 cm, oltre a due scatole contenenti modellini di auto da corsa (Ferrari) e addosso a due dei giovani un centinaio di euro in spiccioli.

I carabinieri hanno notato inoltre tracce di infrazione presso alcuni esercizi cittadini, due dei quali risultavano “visitati” da poco tempo. A questo punto i giovani sono stati trasferiti in caserma, dove sono stati convocati anche i titolari dei locali, i quali hanno confermato che i modellini e i quantitativi in denaro sono stati asportati dalle loro proprietà.

Restituita la refurtiva ai legittimi proprietari, per i quattro è scattata prima la denuncia e poi l’arresto. Ora si trovano rinchiusi presso la caserma di Alassio in attesa della comparizione davanti al giudice. Degli arresti è stata data comunicazione alla pm Alessandra Coccoli della Procura di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.