IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Villanova, gestione irregolare di rottami ferrosi: operazione del Noe

[thumb:446:l]Villanova d’Albenga. I titolari di una ditta che si occupa di recupero e raccolta di rottami ferrosi sono stati denunciati a piede libero per la mancanza delle dovute autorizzazioni nella gestione di un impianto di stoccaggio a Villanova d’Albenga. Si tratta di B.O., 55 anni, e E.G., 83, entrambi residenti nell’entroterra ingauno. Un autotrasportatore è invece stato segnalato all’autorità giudiziaria per l’assenza della necessaria iscrizione all’albo gestori ambientali. L’autocarro che l’uomo utilizzava è stato sottoposto a sequestro preventivo, in esecuzione ad un decreto emesso dal tribunale di Savona.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri del Noe di Genova. Sono state inoltre elevate sanzioni amministrative pari a 15.500 euro per l’incompletezza dei dati rilevata nella documentazione comprovante l’attività di gestione dei rifiuti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.