IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Viabilità presso il nuovo ospedale di Albenga

Più informazioni su

Come tutte le persone un po’ ingenue ho sempre creduto che coloro che rivestono un potere fossero più preparate della gente comune a cui io appartengo e che, per il buon funzionamento delle cose, tutti si devono adeguare quando un’autorità stabilisce delle regole.

Però quando vedo il caos combinato dall’amministrazione comunale di Albenga nella zona del nuovo ospedale a stare zitto e ad adeguarmi proprio non ci riesco.

Mi pongo e pongo a tutti le seguenti domande:
1) I sensi unici sono imposti dal codice della strada o sono il risultato di improvvisazione?

2) Quando per andare dal punto A al punto B si è costretti a fare un tragitto più lungo si aumenta la sicurezza? Si diminuisce il traffico? Si diminuisce l’inquinamento? Non mi pare proprio.

3) Nel caso che i sensi unici fossero imposti da una qualunque legge o regolamento, perché non si è scelto il senso inverso (orario) che avrebbe evitato tanta segnaletica e tanti incroci pericolosi?

4) Questa nuova viabilità è stata studiata da competenti locali nei ritagli di tempo delle loro normali mansioni, oppure è il frutto di uno studio esterno che magari è stato anche pagato? (nel primo caso sarebbe meglio che di ritagli di tempo non ci fossero stati, nel secondo se qualcuno è stato pagato dovrebbe restituire i soldi perché competente non è).

5) Vorrei chiedere al comando della polizia municipale quanti incidenti si sono verificati nel frattempo e quanti in un uguale periodo precedente.

6) Se agli amministratori stà veramente a cuore la sicurezza stradale posso portarli a mie spese con la mia vettura in un giro per le strade comunali a far loro notare i punti pericolosi rimediabili con pochi soldi e senza consulenze esterne.

7) Domando a tutti: cosa si può fare per costringere ad un incontro o ad ripensamento gli amministratori su questo punto?

Bruno Balbo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. vince
    Scritto da vince

    ok ingauno54 concordo il tuo commento al 1000 x 1000.
    saluti.

  2. Scritto da ingauno54

    Caro vince
    il senso delle mie mail purtroppo era quello,e mi pare di averlo sottolineato,ultima dimostrazione questa mattina leggo sul secolo che ora, entrambi gli schieramenti politici, si “scanneranno”per poter mettere le mani sul vecchio ospedale,oltre che sul convento di S.Fedele,e cosi vai tutti a costruire,eh si c’è proprio bisogno di costruire ancora,ma cosa volete,bisogna pur fare gli interessi di partito altrimenti il direttivo può delegittimare questi quattro……..e non dico altro,mi aspetto solo che quando saremo in campagna elettorale,arrivi di nuovo,come è già successo nella precedente,qualche “amico” che ora non ti saluta per strada,anche se si andava a scuola insieme,o si frequentavano gli stessi posti e le stesse persone,perchè chiaramente ha paura che magari gli puoi chiedere un favore,e visto che magari non sei iscritto a nessun partito o non hai amicizie dalle quali lui o loro, possano trarne benefici,ti snobbano fanno finta di non vederti,però in campagna elettorale ecco che spuntano come funghi,ti salutano,ti ricordano come erano belli i tempi della scuola,e chiaramenta alla fine ti dicono”mi raccomando,visto che siamo amici dammi una mano,cerca di farmi votare dai nostri amici”
    Detto questo,mi sono ripromesso che al momento opportuno una mano gliela darò,si,una mano aperta sulla faccia da lasciarci le cinque dita stampate per un mese.

    Distinti saluti
    ingauno54

  3. vince
    Scritto da vince

    x ingauno54 sono daccordo con lei riguardo il caos dei sensi unici e rotonde,x il resto del suo commento non saprei cosa dire in quanto x me chiunque faccia di tutto x andare a governare una amministrazione di qualunque genere non lo fa ne x lei, ne x me, ne x nessuno ma lo fa solo ed esclusivamente x lui e chi gli sta attorno e su questo mi sembra che non ci piove. Ho sentito anche che hanno messo (i pochi parcheggi del nuovo ospedale)a pagamento,se così fosse sarebbe un’ulteriore ciliegia su una grande torta…
    Sinceri saluti.

  4. Scritto da ingauno54

    Se sei parente di chi credo allora ci conosciamo sicuramente,detto questo le mie critiche non sono personali nei confronti di un’amministrazione a mio avviso, a senso unico,che posso accettare ma non condividere,e ti posso assicurare che basta girare un pò in città e ascoltare la gente per rendersene conto,se poi vogliamo approfondire il discorso dei favoritismi fatti,vedi varianti al pr,per poter costruire o cambiare destinazioni d’uso a favore del parente che ha un amico che deve fare o disfare,non se ne può più,la politica deve essere al servizio del cittadino e servire per rendere efficente la burocrazia,e non il contrario,se esiste un dissenso cosi ampio bisogna interrogarsi come mai e cercare di porre rimedio,non barricarsi dietro un’arroganza e una maleducazione nei confronti di chi li ha messi li e li paga,nella precedente mail alludevo al cambio di nome della città in modo scherzoso,ma se continua cosi mi sa che diventerà realtà,tutto questo è purtroppo dovuto al fatto che non c’è nessun personaggio politico di un certo carisma in grado di fare un’opposizione seria e costruttiva,ognuno tira l’acqua al suo mulino,tutti qesti pseudo politici locali sono legati con un filo invisibile,ognuno,chi per un verso chi per l’altro,ha interesse a non gettare benzina sul fuoco per non turbare certi equilibri,tutti hanno sparato a zero sull’ospedale,a cominciare da Burlando e Bertolotto che non lo volevano,ora se ne assumono i meriti,bravissimi,massima coerenza.
    Ce ne sarebbero ancora tante di cose da dire,ma al pensiero mi viene il voltastomaco,e come ho già detto,ci vediamo alle comunali.
    Saluti sinceri
    ingauno54

  5. Scritto da pagliotz

    Spiacente, non sono Enrico. Sono parente di chi credi, ma non politicamente, anzi…
    La risposta che ho scritto non voleva essere una difesa all’attuale amministrazione ingauna a prescindere, non è mia abitudine. Io sono abituato ad avere un pensiero indipendente dalle correnti politiche, e credo di essere dotato di un raziocinio e di una lucidità che sembra (a leggere altre lettere in altri discussioni) a volte mancare a qualche lettore qui dentro.
    La lettera iniziale parlava (argomentando in maniera alquanto “ingenua”) della nuova viabilità intorno all’ospedale. Io ho risposto a quella, in quanto le critiche mosse mi sembravano campate in aria e pretestuose. Su altri argomenti invece potrei essere in completo disaccordo con l’amministrazione attuale, ma non è questo l’argomento iniziale.
    Posteggi blu a parte, non credo personalmente di potermi lamentare delle cose fatte fin qui dal punto di vista della viabilità ingauna. MOlto è stato fatto in questo senso, dopo anni di immobilismo. Certo, c’è ancora molto da fare, e spero che nel tempo le migliorie continuino.

    Pagliotz.