IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, ubriaco sfascia un computer della polizia e si scaglia contro gli agenti

[thumb:4863:l]Savona. Un immigrato marocchino di 31 anni, Rashid Randouri, irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Nella serata di ieri lo straniero, in preda ai fumi dell’alcool, ha infastidito alcuni passanti in via Montenotte a Savona. Qualcuno ha allertato le forze dell’ordine ed è arrivata una pattuglia della squadra volante.

Barcollante e con l’alito che testimoniava la sbornia, il nordafricano è stato accompagnato in Questura per accertamenti. Ma dopo un breve tempo ha dato in escandescenza: ha sfasciato un computer e si è scagliato contro i due agenti che stavano compilando gli atti sul suo conto. I poliziotti sono riusciti ad evitare i colpi scoordinati dell’ubriaco, che è stato rinchiuso in cella di sicurezza.

L’uomo ha accusato un malessere legato allo stato di ubriachezza ed è stato raggiunto dal personale medico del 118, che ha dovuto faticare non poco per calmarlo. Nel frattempo, il trentunenne è riuscito a distruggere anche un citofono. Sarà processato oggi per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.