IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, rifiuti e Margonara: parla il Vice Sindaco Caviglia

[thumb:9543:l]Savona. “I fatti ci hanno dato ragione, un piano disastroso, anzi un non-piano, per questo la discarica di Passeggi a Savona diventa una necessità”. Non usa giri di parole il Vice Sindaco di Savona Paolo Caviglia nel definire il piano provinciale dei rifiuti, proprio a meno di 24 ore dal consiglio provinciale devisivo per le sorti della giunta Bertolotto, e che avrà tra i temi programmatici in discussione proprio i rifiuti e il sito della nuova discarica savonese.

“Il Comune di Savona ha subito affrontato il problema individuando un sito idoneo, che ora diventa davvero un’esigenza…”, ha sottolineato Caviglia. “Un piano che di fatto ha rafforzato solo un privato…”.

Il Vice Sindaco di Savona ha parlato anche della Margonara, il cui iter entrerà nei prossimi giorni nel vivo della discussione a Palazzo Sisto: “lo scoglio principale è che il consiglio comunale si è espresso a favore senza i volumi relativi al residenziale, quindi bisognerà vedere se il progetto preliminare dell’opera corrisponde a quell’idea originale”.

A breve l’intervista completa sulle WebTv di IVG.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Antonio Marotta

    Gentile Sig. Giannetto, il suo ultimo commento non fa una sola grinza. Del resto, come si dice, tutto il mondo è paese. Basti vedere cosa sta accadendo a Milano. Tutti esultanti per l’Expo, tutti inneggianti a una nuova cittadella giudiziaria. Ma dubito enormemente dei benefici che, dicono, apporteranno.
    O meglio: i soli benefici sicuri saranno quelli che finiranno nei portafogli dei soliti noti, perchè per quanto riguarda la popolazione sarei alquanto dubbioso, se non caustico!
    Cordialità.

  2. Scritto da antonio gianetto

    Io ho sempre davanti agli occhi l’ immagine del castello che si trovava a Cornigliano: http://it.wikipedia.org/wiki/Castello_Raggio .
    Con grande tristezza ‘ ho visto distruggere, per me, era la cosa più bella che si poteva vedere da Voltri a Genova.
    Quello, però, fu un sacrificio che avrebbe portato lavoro per oltre 20.000 persone e l’ aereoporto; ma adesso, la nostra terra, grazie a questi politici che ci ritroviamo, la stiamo distruggendo per far ricchi soltanto degli speculatori.

  3. marcox
    Scritto da marcox

    la liguria ormai è un cesso di regione… e pensare che fino a 1 secolo fa poteva benissimo fare concorrenza alla corsica o alla sardegna… le avete mai viste le foto dei primi del 900?

  4. Scritto da Paolo

    Grazie per aver trasformato la Liguria in un enorme cesso di cemento pieno di rifiuti. Direi partito (anzi partiti, tutti i partiti) del cemento e delle discariche, il cemento da solo non bastava.

  5. Bruno Pirastu
    Scritto da Bruno Pirastu

    Ma scherziamo ??? Da sempre si è detto e scritto che nella Torre ci sarà edilizia residenziale ,basti ricordare che il Fucksas faceva anche i conti di quanto sarebbe costata a mq. !!!

    IVG Articolo n° 18711 del 12 Dicembre 2007 ore 13:06 ***** Savona. E’ stato presentato questa mattina all’Unione Industriali il progetto preliminare del porto turistico della Margonara tra Savona e Albissola. E’ stata la project manager Olga Gambardella ad illustrare alla st ***** Per quello che riguarda le superfici: 4.500 mq per il residenziale, 6.000 per attività artigianali, 5.100 per le strtture ricettive, 1.750 per l’area espositivo-fieristica/sportivo wellness ed infine 36.000 ******