IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, a Palazzo Sisto il ferroviere diventa protagonista

[thumb:366:l]Savona. Una serie di iniziative, dal 7 all’11 ottobre, caratterizzeranno le giornate dedicate alla figura del ferroviere in programma a Savona. Martedì 7 ottobre, alle ore 16, presso la Sala Rossa del Palazzo Civico, si terrà la presentazione del ristrutturato drappo “La Madonna del trenino”, a cura di Magda Tassinari, che riproduce sullo sfondo la ferrovia del Quartiere Santuario. Seguiranno gli interventi di Patrizia Peirano, A.P.S.P. Opere Sociali di N.S. Della Misericordia e di monsignor Andrea Giusto.

Lo stesso giorno, alle ore 17, presso l’atrio del Palazzo Civico, verrà inaugurata la mostra iconografica “Saluti da Santuario”, dedicata alla stazione ed alla linea Savona – San Giuseppe. Sabato 11 ottobre, sempre alle 17, verrà presentato il volume “Il Treno a Santuario – Ferrovia da Savona al Piemonte”, a cura di Franco Rebagliati, Giovanni Gallotti, Franco dell’Amico, con il contributo di Magda Tassinari. Alle 17,30 verranno premiati i ferrovieri che hanno prestato servizio nell’impianto di Santuario, con il coordinamento di Francesco Gallea, presidente del Circolo Culturale P. Paleocapa.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Dopolavoro Ferroviario di Savona e dalla Società Savonese di Storia Patria, con il patrocinio dell’Assessorato ai Quartieri e con il contributo della Fondazione A. De Mari, di HDI Assicurazioni e della S.M.S. Cesare Pozzo.

Così l’assessore ai quartieri Franco Lirosi: “La pubblicazione del libro la ferrovia al Santuario, che ha permesso a decine di migliaia di pellegrini di arrivare alla Basilica, la mostra iconografica, con la testimonianza delle visite alla Basilica dal 1874 ad oggi, e la presentazione del drappo ‘La Madonnina del trenino’, che accosta la credenza e la tradizione popolare alla religiosità del luogo, testimoniano le molte iniziative che concorrono alla valorizzazione di un quartiere di Savona, tipico, caratteristico e di rara atmosfera mistica. Prosegue, pertanto, la valorizzazione dei vari quartieri cittadini da parte dell’Assessorato ai Quartieri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.